Maxi rissa davanti a un bar: un morto e nove feriti

Un uomo di 45 anni è morto e nove persone sono rimaste ferite la scorsa notte a Treviso in una maxi rissa che avrebbe coinvolto circa una ventina di uomini.

Treviso maxi rissa bar morto nove feriti
(Angelo Carconi – Ansa)

Un morto e nove feriti, di cui tre sono ricoverati in ospedale in gravi condizioni. Questo il bilancio della maxi rissa consumatasi la scorsa notte a Treviso. A perdere la vita un uomo di 45 anni di nazionalità straniera.

Non è ancora chiara la dinamica dei fatti, ma pare che circa una ventina di persone siano arrivate, alcune delle quali a bordo di un furgone, nel quartiere Fiera. Qui si sarebbero scontrati: calci, pugni e coltellate. Sul posto i soccorsi e la polizia.

Treviso, maxi rissa davanti a un bar: morto un uomo di 45 anni, nove persone ferite

Treviso maxi rissa bar morto nove feriti
(Niko – Adobe Stock) – Yeslife.it

La scorsa notte, tra mercoledì 12 e giovedì 13 ottobre, un uomo è morto dopo essere stato colpito con un coltello in una maxi rissa consumatasi nel quartiere Fiera a Treviso. La vittima è un uomo di 45 anni, originario del Kosovo, di cui non si conosce l’identità.

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, riporta la redazione di Rai News e alcune fonti locali, circa una ventina di persone si sarebbero radunate in via IV Novembre, alcune arrivate a bordo di un furgone, mentre altre a piedi. Tra queste il 45enne. Una volta, giunte sul posto, davanti ad un bar, si sarebbe scatenata una violenta rissa: pugni, calci, bastonate e coltellate.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Omicidio in una zona di campagna: donna uccisa a colpi d’arma da fuoco

Lanciato l’allarme, sul luogo della tragedia sono arrivati diversi mezzi di soccorso e le pattuglie della Polizia. Per il 45enne, raggiunto pare da diversi fendenti, non c’è stato nulla da fare. Nove sarebbero, invece, le persone ferite, tre delle quali sarebbero state trasportate all’ospedale Ca’ Foncello in gravi condizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barista trovato morto nel suo locale in una pozza di sangue: l’ipotesi degli inquirenti

Ora sono in corso le indagini della Polizia che sta cercando di rintracciare tutte le persone coinvolte, alcune delle quali fuggite all’arrivo delle forze dell’ordine. Dai primi riscontri, secondo quanto riporta Rai News, potrebbe essersi trattato di un incontro premeditato, forse una resa dei conti tra bande rivali, i cui membri proverrebbero dall’Est Europa.

Treviso maxi rissa bar morto nove feriti
(marcodotto – Adobe Stock) – Yeslife.it

Sul posto, la polizia ha rinvenuto alcuni oggetti contundenti, tra cui mazze e bastoni insanguinati, ed un fodero di un coltello da sub.