Omicidio in una zona di campagna: donna uccisa a colpi d’arma da fuoco

Ieri pomeriggio a Pratoregio di Chivasso, in provincia di Torino, una donna di 52 anni è stata trovata senza vita: sarebbe stata uccisa a colpi d’arma da fuoco.

Chivasso omicidio donna uccisa campagna
(canbedone – Adobe Stock)

Una donna di 52 anni è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco in una zona di campagna a Pratoregio di Chivasso (Torino). A chiamare le forze dell’ordine è stato un passante che ha notato il corpo della 52enne riverso al suolo.

Quando i soccorsi sono giunti sul posto non c’è stato nulla da fare. Inizialmente si era ipotizzato che la vittima potesse essere colto da un malore mentre era in bici, poi, però, dopo i primi accertamenti, è emersa un’altra verità. Ora si sta indagando per individuare il responsabile del delitto.

Chivasso, donna di 52 anni trovata morta in una zona di campagna: uccisa a colpi d’arma da fuoco

Chivasso omicidio donna uccisa campagna
(Filippo Venezia – Ansa)

Omicidio nel tardo pomeriggio di ieri, mercoledì 12 ottobre, a Pratoregio, piccola frazione del comune di Chivasso, in provincia di Torino. La vittima è Giuseppina Arena, 52enne residente nel comune del torinese che proprio ieri aveva festeggiato il suo compleanno.

Tutto è partito, intorno alle 18, quando un passante ha trovato la donna riversa al suolo in una zona di campagna nella periferia della frazione. Subito, riportano i quotidiani locali e la redazione di Fanpage, ha contattato le forze dell’ordine segnalando la presenza del corpo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Barista trovato morto nel suo locale in una pozza di sangue: l’ipotesi degli inquirenti

In pochi minuti, sul luogo indicato dal passante sono arrivati i carabinieri della compagnia di Chivasso, i colleghi del capoluogo piemontese e gli uomini della Scientifica per i rilievi. Il medico legale ha constatato il decesso della 52enne che, scrive la redazione di Fanpage, in un primo momento si pensava fosse deceduta a causa di un malore mentre percorreva in bici la strada. Successivamente, però, in seguito agli accertamenti, è emerso che Giuseppina era stata raggiunta da tre colpi d’arma da fuoco, uno dei quali all’altezza dello zigomo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terribile incidente stradale: morti un ragazzo ed un 44enne, due feriti

Chivasso omicidio donna uccisa campagna
(Equatore – Adobe Stock)

Ora i militari dell’Arma stanno conducendo le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Ivrea, per far luce sul delitto e cercare di individuare il responsabile, datosi alla fuga.