Bayern Monaco-Inter 2-0 le pagelle e il tabellino: i bavaresi fanno 6 vittorie su 6

Bayern Monaco-Inter le pagelle e il tabellino della partita di Champions League: le due squadre sono già qualificate.

Bayern Monaco-Inter pagelle tabellino
Correa (Foto IG)

Questa sera, la lanciatissima Inter di Simone Inzaghi scende in campo per affrontare il Bayern Monaco in Champions League. In un girone in cui era presente anche il Barcellona, i nerazzurri hanno conquistato gli ottavi in scioltezza con un turno d’anticipo: decisive proprio le due sfide contro i blaugrana in cui la squadra milanese ha raccolto ben 4 punti (vittoria a San Siro e pareggio pirotecnico per 3 a 3 al Camp Nou).

Match non utile neppure ai fini della classifica: i bavaresi sono primi con ampio distacco. Nel primo tempo, l’uomo più pericoloso è Barella che ci prova in più di un’occasione. Incredibile il calcio di rigore negato agli ospiti, con Manè che prende la palla con la mano. Lautaro si divora il gol del vantaggio e come spesso accade, la dura legge del ‘Gol subito-Gol sbagliato’ colpisce ancora: Kimmich pesca Pavard da calcio d’angolo, il difensore stacca perfettamente e batte Onana. Si va negli spogliatoi sull’1 a 0.

Nella seconda frazione, i nerazzurri hanno il merito di non uscire dal match e di giocare a viso aperto. Al minuto 72, arriva però il gol di Choupo-Moting: il grande attaccante batte Onana con uno splendido tiro. Nel finale, Dzeko prova a rendere meno amara la sconfitta dei suoi ma Ulreich gli nega la gioia del gol. Il Bayern Monaco vince 2 a 0 e chiude la fase a gironi con 18 punti conquistati: la squadra tedesca si dimostra ancora una volta una vera e propria corazzata.

Bayern Monaco-Inter le pagelle e il tabellino

Bayern Monaco-Inter pagelle tabellino
Gol Bayern Monaco (Foto Instagram)

BAYERN MONACO: 26 Ullreich 6.5; 40 Mazraoui 6(66′ 42 Musiala 6.5), 5 Pavard 7, 2 Upamecano 6(46′ 19 Davies 6), 44 Stanisic 6; 6 Kimmich 6.5, 18 Sabitzer 6; 11 Coman 6.5 (76′ 14 Wanner 6), 38 Gravenberch 6, 17 Mané 6(66′ 7 Gnabry 6); 13 Choupo-Moting 7.5(73′ 39 Tel 6). Allenatore: Julian Nagelsmann.

INTER: 24 Onana; 36 Darmian, 6 De Vrij (76′ 37 Skriniar) 15 Acerbi; 12 Bellanova, 23 Barella (60′ 22 Mkhitaryan), 14 Asllani, 5 Gagliardini (60′ 20 Calhanoglu), 8 Gosens; 10 Lautaro Martinez (60′ 9 Dzeko), 11 Correa (76′ 45 Carboni). All: Simone Inzaghi

Reti: Pavard, Choupo-Moting

RAVE A MODENA, LA POLIZIA SGOMBERA. QUESTA E LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO NEL TG DI YESLIFE.IT