Non potrai più circolare, queste auto dovranno essere rimpiazzate: conseguenze per i trasgressori

Se hai questo modello di auto è meglio rimediare alla svelta, potrai avere delle conseguenze davvero gravi sul tuo conto in banca.

Meccanico tariffe auto
Meccanico – Pixabay – YesLife.it

Sembra uno scherzo ma non lo è, in una situazione di emergenza come quella che stiamo vivendo, sostituire la nostra auto è l’ultimo pensiero che ci viene in mente, fatte le dovute eccezioni.

Bollette alle stelle, alimenti quasi introvabili venduti a peso d’oro, tasse varie e rincaro carburanti, è il prospetto di un triste Natale per milioni di famiglia italiane.

Una nuova decisione appare come una catastrofe, determinate auto non potranno più circolare ed il motivo è assurdo, ormai la decisione è stata presa. Ecco che cosa succede.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Rosa Andolfi, morta dopo il parto: “Poteva essere salvata”

Ecco le auto che dovranno essere rimpiazzate

Auto circolazione milano
Auto – Pixabay – YesLife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —–> Miriam Ciobanu, il padre si sfoga: “Mia figlia in obitorio, l’investitore è libero”

La decisione arriva dall’Unione Europea, l’obiettivo principale è quello di eliminare completamente entro il 2035 la produzione di auto che possano funzionare motori a benzina o diesel.

Da quello che è emerso si evince che questo obiettivo può essere raggiunto e già da ora si muovono i primi passi verso il cambiamento. Acquistare un’auto in modo consapevole è sicuramente un punto a favore per il vostro conto in banca dal momento che chi ha a disposizione auto di vecchia data potrebbe passare un brutto quarto d’ora.

Questa nuova disposizione servirà a diminuire l’inquinamento generato dai mezzi in circolazione, recenti statistiche hanno notato come a Milano, è stato registrato, il 17 ottobre scorso, un superamento del limite di particolato nell’aria, per 4 giorni consecutivi.

Limitazione circolazione lombardia
Limitazione circolazione – Screenshot web – YesLife.it

Per questa ragione, in Lombardia vi saranno alcuni blocchi alla circolazione per quanto concerne le auto a benzina e diesel. Le automobili a benzina fino ad Euro 1 e auto a diesel fino ad Euro 3 non possono circolare in 570 comuni della Fascia 1 e 2 dalle 7.30 alle 19.30 dal lunedì al venerdì, dal 1° gennaio al 31 dicembre 2023.

Per le auto Euro 4, ovvero le Fap, senza filtro antiparticolato, vengono inserite nella seguente fascia 7.30-19.30 dal lunedì al venerdì tra il 1° ottobre e il 31 marzo nei 209 comuni di Fascia 1 e in quelli di Fascia 2 con più di 30 mila abitanti.

In molti hanno avuto da ridire sulle nuove disposizioni, soprattutto in questo periodo nel quale hanno un costo elevato anche i biglietti per i mezzi di trasporto. Vedremo se cambieranno nuovamente le suddette disposizioni.

PRINCIPE HARRY NON E’ IL FIGLIO DI RE CARLO? IL VIDEO NEL TG DI YESLIFE.IT

Impostazioni privacy