Omicidio in uno studio medico: cardiologo ucciso con un colpo di pistola

Favara omicidio cardiologo ucciso paziente
Favara (Agrigento), i carabinieri davanti allo studio medico dove è avvenuto il delitto (Concetta Rizzo – Ansa) – Yeslife.it

Un cardiologo di 65 anni è stato ucciso ieri pomeriggio a Favara, in provincia di Agrigento, da un paziente mentre si trovava nel suo studio.

Di Marco Spartà

30 novembre

Omicidio a Favara, in provincia di Agrigento, nel pomeriggio di ieri dove un cardiologo di 65 anni è stato assassinato a colpi d’arma da fuoco da un paziente 47enne mentre si trovava all’interno del suo studio davanti ad altri impiegati.

Per il medico, purtroppo, non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno avviato le indagini per rintracciare il 47enne, poi individuato e arrestato nella sua campagna, dove si era recato dopo il delitto.

Favara omicidio cardiologo ucciso paziente
Carabinieri (bepsphoto – Adobe Stock) – Yeslife.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Favara, omicidio in uno studio medico: cardiologo ucciso da un paziente con un colpo di pistola

Un medico è stato ucciso nel suo studio con un colpo di pistola. È accaduto nel pomeriggio di ieri, martedì 29 novembre, a Favara, centro della provincia di Agrigento. La vittima è Gaetano Alaimo, cardiologo di 65 anni.

Da quanto sarebbe stato ricostruito, il medico si trovava nel Poliambulatorio di via Bassanesi insieme ai segretari quando sarebbe arrivato un paziente, un 47enne che da anni frequentava lo studio. Quest’ultimo, riporta la redazione di Agrigento Notizie, avrebbe estratto una pistola e sparato un colpo che ha raggiunto il 65enne al torace. Il tutto sotto gli occhi attoniti degli impiegati che hanno lanciato l’allarme.

Arrestato un 47enne

In pochi minuti, presso lo studio sono arrivati i carabinieri che hanno attivato subito le indagini per ricostruire la dinamica dell’omicidio e rintracciare il presunto assassino, datosi alla fuga. Sul posto anche gli uomini della Scientifica per i rilievi. I militari dell’Arma poco dopo lo hanno individuato nella sua campagna e accompagnato in caserma, dove è stato interrogato. Per lui è scattato l’arresto. Il 47enne, riferisce Agrigento Notizie, avrebbe spiegato di aver avuto dei dissapori con lo specialista per via di un documento necessario per il rilascio della patente di guida.

Nessuna lite tra il medico ed il paziente

Favara omicidio cardiologo ucciso paziente
Carabinieri (scorcom – Adobe Stock) – Yeslife.it

Contrariamente a quanto emerso in un primo momento, sembra che tra il medico ed il 47enne non ci sia stata nessuna lite nel pomeriggio di ieri e quest’ultimo non avrebbe avuto appuntamenti presso lo studio.