Tre bambini morti in un laghetto: chi erano le vittime

Tragedia a Solihull, nell’Inghilterra centrale: tre bambini di 8, 10 e 11 anni sono morti dopo essere precipitati nell’acqua gelida: la superficie ghiacciata del lago non ha retto il peso.

di Carolina D’Elia

13 dicembre 2022

bambini morti lago ghiacciato
Lago ghiacciato (Pixabay) yeslifemagazine.it

Tragedia a Solihull: morti tre bambini caduti in acqua

Drammatica notizia dall’Inghilterra centrale: tre bambini di 8, 10 e 11 anni sono morti dopo essere caduti nell’acqua gelida di un lago locale. A riporta la notizia è BBC News. Stando alle prime ricostruzioni riportate dalla fonte ufficiale: la tragedia si è consumata sulla superficie ghiacciata di un lago vicino alla città di Solihull, nel centro del Paese; colpito da giorni da rigide temperature e intense precipitazioni nevose.

Recuperato un quarto bambino: le sue condizioni restano critiche

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Solihull Police (@solihullpolice)

Gli articoli più letti di oggi

L’informazione trova conferma nei principali media internazionali. Secondo quanto riportano i quotidiani, il dramma risale al fine settimana, nel pomeriggio di domenica 11 dicembre a Babbs Mill Park. I soccorritori sono riusciti a ripescare e mettere in salvo un quarto bambino, 6 anni. Il bimbo è attualmente ricoverato in ospedale: le sue condizioni sono critiche.

Le dinamiche dell’incidente: la superficie del lago non ha retto il peso

Secondo le dinamiche rese note ai media, i quattro bambini stavano scorrazzando spensierati sulla superficie del lago. Caricata dall’eccessivo peso, questa si è frantumata all’improvviso, provocando l’inevitabile caduta delle vittime nell’acqua gelida. All’arrivo dei soccorsi, le condizioni i bambini erano già in gravissime condizioni.

Avvio all’inchiesta per ulteriori accertamenti: chi erano le vittime

Un fascicolo è stato aperto per accertamenti su cause, dinamiche e ulteriori coinvolti nell’incidente. In merito, le squadre di polizia si sono mobilitate per stabilire con certezza la presenza di altre vittime cadute in acqua.

Le vittime morte tragicamente nel pomeriggio della scorsa domenica erano bambini solari di età compresa tra gli 8 e gli 11 anni. A giocare e scorrazzare libero sulla superficie ghiacciata del lago del Babbs Mill Park c’era anche Jack Johnson, 10 anni. Secondo gli ultimi aggiornamenti rilasciati dai media internazionali, il piccolo Jack è stato un eroe. Stando alle ultime ricostruzioni rilasciate dai notiziari, Jack Johnson ha tentato inutilmente il soccorso dei coetanei, caduti nell’acqua a seguito della rottura e cedimento dello strato superficiale di ghiaccio.

bambini morti lago ghiacciato
Lago ghiacciato (Pixabay) yeslifemagazine.it

La tragedia è avvenuta intorno alle ore 2:00 del pomeriggio di domenica 11 dicembre: il gelo del lago ha risucchiando con sé le vittime compreso Jack, caduto anche lui in acqua durante il tentativo di salvataggio degli altri bambini.

Fonte BBC News

Impostazioni privacy