Coronavirus, settima vittima a Como: è la sesta in Lombardia

Coronavirus, settima vittima a Como: è la sesta in Lombardia. Si tratta di un uomo in dialisi. Arriva, poi, il primo caso di positività in Alto Adige.

Coronavirus Italia numero contagi Lombardia Veneto Piemonte
Coronavirus Italia, c’è la sesta vittima (foto dal web)

C’è la settima vittima italiana per il coronavirus, la sesta in Lombardia. Si tratta di un paziente in dialisi. Nel frattempo, arriva il primo caso di positività al virus anche in Alto Adige.

Coronavirus: settima vittima italiana. Primo caso di positività in Alto Adige

La Regione Lombardia annuncia la settima vittima per il coronavirus, la sesta in Lombardia. Si tratta di un paziente in dialisi. Nel dettaglio, le vittime sono:

Adriano Trevisan, 78 anni di Vo’ Euganeo (Padova) è morto il 21 febbraio e frequentava un bar del suo paese assieme a un amico a sua volta trovato positivo.

– Angela Denti, 68 anni, di Trescore Cremasco (Cremona) muore domenica all’ospedale di Crema. Era una paziente oncologica.

– Un uomo di 84 anni di Villa di Serio è morto a Bergamo, all’ospedale Papa Giovanni.

La quinta vittima del coronavirus è un uomo di 88 anni, nato a Caselle Landi e residente a Codogno

– Un uomo di 62 anni residente a Castiglione d’Adda, è morto nel pomeriggio all’ospedale di Como

Nel frattempo, in Alto Adige, è risultato positivo al coronavirus un giovane uomo che al primo test era risultato negativo. In Emilia Romagna, invece, salgono a 19 i positivi: 16 a Piacenza, 2 a Parma e 1 a Modena, tutti casi riconducibili al focolaio lombardo.

Coronavirus
(Getty Images)