Coronavirus, Dalla Chiesa e Panicucci discutono: “Tu non capisci”

Coronavirus, Dalla Chiesa e Panicucci discutono: “Tu non capisci”

Negli ultimi giorni è esploso il panico per l’arrivo del coronavirus in Italia. Il panico si sta espandendo a macchia d’olio: si sono armati tutti di disinfettanti e mascherine, hanno cominciato a saccheggiare i supermercati per chiudersi in casa e avere abbastanza provviste per superare questo periodo critico che sta gettando tutti nel panico più totale. I negozianti stanno già alzando i prezzi dei prodotti che la gente sente l’esigenza di acquistare. Stanno aumentando a dismisura i prezzi e ci sono tantissime polemiche a riguardo. I programmi di informazione stanno cercando di aggiornare il più possibile gli italiani su quanto sta succedendo, e a Mattino 5 si è discusso ampiamente di quello che sta succedendo. La conduttrice è palesemente molto spaventata ma, nonostante questo, sta facendo del suo meglio per fare bene il suo lavoro. Il programma da casa è seguitissimo. Tutti la mattina si collegano per ascoltare gli ultimi aggiornamenti e magari sperare in una parola di conforto.

Vanessa Incontrada irriconoscibile: il cambio look spiazza tutti –> LEGGI QUI

L’intervento di Rita Dalla Chiesa sul coronavirus a Roma

Federica Panicucci, la padrona di casa, ha ribadito ancora una volta che il programma sta andando in onda senza pubblico. Durante un dibattito con Rita Dalla Chiesa, Federica ha parlato di quanto sia pesante l’atmosfera a Milano. Nessuno sta vivendo una situazione facile, la paura di essere contagiati sta gettando tutti nel panico più totale. Rita è intervenuta dicendo che: “Anche qui a Roma, la gente sta svaligiando i supermercati”. A quel punto, forse per lo stress dettato da un momento così difficile, Federica ci ha tenuto a precisare che stanno peggio a Milano considerando che, la Lombardia, è una delle regione in cui sono stati registrati alcuni casi. “Qui è diverso, si avverte qualcosa di pesante. Non è la stessa cosa”.

Coronavirus Italia Oms contagi epidemia emergenza
Coronavirus Italia (Getty Images)