Covid-19, Bonolis e Fiorello attaccano Mediaset e Rai per la sfida televisiva

Paolo Bonolis incomprensioni con Mediaset (getty images)

Il covid-19 ha stravolto i palinsesti televisivi. Paolo Bonolis e Fiorello hanno attaccato le aziende per cui lavorano per la “inutile” sfida televisiva. 

Il coronavirus continua a diffondersi in Italia e inevitabilmente continua a condizionare tutti gli aspetti del nostro paese. I palinsesti televisivi, ad esempio, sono stati stravolti. In Rai e Mediaset lavorano numerosi operatori: tra questi ci sono stati casi positivi al covid-19 che hanno costretto all’interruzione di diversi programmi. Come se non bastasse, alcuni show televisivi come la corrida senza pubblico non hanno senso: il governo ha emanato alcune direttive per contrastare la diffusione del virus, obbligando le persone a stare a casa e ad evitare gli assembramenti. Per questo motivo, le grandi aziende televisive stanno tentando di riempire i “buchi” con repliche di programmi famosi del passato. Le ultime scelte di Mediaset, però, stanno irritando Paolo Bonolis, uno dei maggiori volti del gruppo di Berlusconi. Il noto conduttore ha postato un messaggio alquanto interessante sul suo profilo Instagram.

Leggi anche –> Covid-19, devastanti conseguenze sulla scuola: il comunicato

Covid-19, Bonolis e Fiorello attaccano Mediaset e Rai

Rai e Mediaset, in questi giorni di vuoto televisivo, hanno deciso di mettere nella stessa serata Ciao Darwin su Canale 5 e Viva Raiplay, il programma di Fiorello, su Rai1. I due programmi hanno conquistato ottimi numeri, con uno share di 16,72% per Fiorello e un 16,88% per lo show condotto da Bonolis. “Che senso ha la sfida televisiva oggi?”, ha dichiarato Fiorello. Anche Lucio Presta, noto agente di spettacolo, commentò la scelta delle due aziende di mettere contro i due programmi. Come se non bastasse, Paolo Bonolis è infuriato con Mediaset perché il programma “Avanti un altro” è stato sospeso. Il conduttore romano ha scritto su Instagram di non capire la decisione dal momento che tutte le sue puntate sono sta registrate.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Cari amici, ecco la mia risposta al comunicato stampa di Mediaset pubblicato nel post precedente.

Un post condiviso da Paolo Bonolis (@sonopaolobonolis) in data:

Leggi anche –> Melissa Satta, i fan la ringraziano: “Ci allevi la tensione” – Foto

Numeri telefono truffa truffe telefoniche
Truffe telefoniche