Covid-19, la regina Elisabetta: “Ringrazio chi sta a casa. Il mondo saprà prevalere sulla minaccia”

Covid-19, storico messaggio televisivo della regina Elisabetta al popolo della Gran Bretagna.

Il covid-19 sta mettendo in ginocchio il mondo intero: il numero dei casi positivi e dei decessi continua a crescere giorno dopo giorno. Al momento le situazioni più drammatiche sono negli Stati Uniti e in Europa. Dopo Spagna e Italia, anche la Gran Bretagna si appresta ad affrontare il picco dell’epidemia. Dopo l’ipotesi di immunità di gregge decantata dal primo ministro Johnson, il governo ha reagito con ritardo ma è riuscito ad imporre il lockdown (seppur meno stringente rispetto all’Italia con l’ok per lo sport in strada). In un momento così difficile, la Regina Elisabetta ha voluto lasciare uno splendido messaggio alla nazione e al suo popolo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –>Covid-19, il messaggio di Giuseppe Conte alla nazione

Covid-19, il messaggio della Regina Elisabetta

Coronavirus
Coronavirus (Getty Images)

La Regina Elisabetta ha parlato al suo popolo in diretta televisiva. Escludendo i messaggi di auguri natalizi e di fine anno, la novantatreenne (quasi 94enne) è apparsa dagli schermi in occasioni drammatiche come la morte di Diana e la guerra del Golfo. Il discorso è stato registrato al castello di Windsor alla presenza di un solo cameraman. “Mi rivolgo a voi in quello che so essere un momento sempre più impegnativo. Un momento di rottura nella vita del nostro paese che ha portato lutto ad alcuni, difficoltà finanziarie a molti ed enormi cambiamenti nella vita quotidiana di tutti“. La regina ha elogiato il suo popolo: “Quelli che verranno dopo di noi potranno dire che i britannici di questa generazione sono stati forti come ogni altra“. Elisabetta è anche convinta che il mondo riuscirà a prevalere su questa minaccia e ha ringraziato chi rispetta le misure e resta a casa per proteggere le altre persone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus, i consigli di Burioni per contrastare la pandemia

Il primo ministro Boris Johnson, intanto, ha ancora febbre alta. Il capo del governo è risultato positivo al coronavirus. Positiva anche la sua fidanzata incinta.

Impostazioni privacy