WhatsApp, attenzione alla nuova truffa del regalo

In questi giorni, WhatsApp, la piattaforma di messaggistica più utilizzata al mondo, ha visto un grande aumento dei tentativi di truffa.

Covid-19 WhatsApp fake news
(Getty Images)

A causa dell’isolamento per l’emergenza sanitaria del Covid-19, il tempo passato su WhatsApp è aumentato in maniera esponenziale e sono aumentate anche le truffe. Negli ultimi giorni, ad esempio, sta circolando quella del cofanetto Lancome in regalo. L’uso di un nome così importante come quello dell’azienda francese è stato scelto per far sì che ci cascassero la maggior parte degli utenti e ha aiutato gli hacker a rendere il messaggio virale. Per farsi un’idea di quanto la truffa WhatsApp su Lancome si sia già diffusa in Italia basta vedere i messaggi che gli utenti stanno lasciando sulla pagina Facebook del noto marchio francese.

LEGGI ANCHE -> La Spagna propone all’Ue un fondo europeo di 1,5 miliardi

Come funziona la truffa WhatsApp e cosa rischiamo

Covid-19 WhatsApp fake news
(Getty Images)

Nel messaggio della truffa si parla di un super regalo Lancome, con l’invito a cliccare su un link per richiedere l’omaggio. È a questo punto che scatta la truffa. L’utente sarà indirizzato su un portale che riproduce perfettamente la grafica del sito di Lancome. Gli verranno fatte delle domande personali, come nome, cognome, indirizzo, data di nascita, necessarie per poter ricevere i cosmetici a casa. Inoltre saranno richiesti i dettagli di una carta di credito o debito funzionante così da poter pagare le spese di spedizione. Una volta terminato il questionario però non solo non si riceverà il cofanetto della Lancome, che si è detta estranea alla truffa, ma i cybercriminali hanno a disposizione tutti i dati necessari per rubare la vostra identità e fare acquisti con la vostra carta. Per difendersi da questo genere di truffe è necessario riconoscere il messaggio che solitamente è composto da errori grammaticali o poco corretti da un punto di vista lessicale. Infine, la URL del sito nel quale si compilerà il questionario, non è mai quella del marchio.

LEGGI ANCHE -> Romina Carrisi su Instagram: Ci serve semplicità

Covid-19 WhatsApp fake news
(Getty Images)

Tali dettagli, apparentemente non importanti, dovrebbero farvi capire che si tratta di una truffa e abbandonare così il sito.