Fase 2, parola “congiunto” la più cercata: il motivo

Oggi, a seguito del decreto del Governo guidato dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte per la fase 2, la ricerca della parola “congiunto” impazza sul web: il motivo

Fase 2 parola congiunto più cercata motivo
(Getty Images)

All’interno del decreto reso noto dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte per la fase 2, quella relativa alla tanto agognata ripartenza, una delle novità è la seguente. Il premier ha stabilito che a partire dal 26 maggio saranno possibili “gli spostamenti per incontrare congiunti purché venga rispettato il divieto di assembramento e il distanziamento interpersonale di almeno un metro e vengano utilizzate protezioni delle vie respiratorie“.

In questa disposizione a creare dibattito è la parola “congiunto“. Nella giornata di oggi in breve tempo essa è divenuta prima tra i trending topic in Italia su Twitter. Discussioni che anche nel pomeriggio non sono affatto scemate, anzi. La questione ancora aperta è chi siano i “congiunti“.

LEGGI ANCHE —> Fase 2, la situazione per sport e bambini nei parchi e giardini pubblici

“Congiunto”, l’interpretazione prevalente della parola più ricercata su internet

Fase 2 parola congiunto più cercata motivo
(Getty Images)

Chi si può andare a trovare sostanzialmente? Difatti il sostantivo risulta essere non del tutto chiaro e forse superato in diritto, secondo degli esperti. La definizione prevalente, aspettando la possibile spiegazione da parte del Governo, è che sono validi i legami familiari che abbiano valore legale, come ad esempio nonni, papà, fratelli sorelle ecc.

Non sarebbero invece la fidanzata o il fidanzato che non convivono. Così come l’amica o l’amico. Dunque i legami sentimentali o ad ogni modo affettivi che non siano riconosciuti sembra che debbano aspettare. E attenti anche ad eventuali visite ad un nonno, se parecchio anziano e quindi considerato ad elevato rischio di contagio da Covid-19.

LEGGI ANCHE —> Congedo parentale | il Governo conferma questo ed altro nella Fase 2

Fase 2 parola congiunto più cercata motivo
(Getty Images)

In caso del genere si indossi almeno la mascherina e si stia a 2 metri di distanza.