Addio all’attore Michel Piccoli, aveva 94 anni

Si è spento a 94 anni l’attore Michel Piccoli, icona del cinema francese. Oggi la sua famiglia ha dato l’annuncio. La morte è avvenuta lo scorso 12 maggio a causa di un ictus.

Michel Piccoli (GettyImages)
Michel Piccoli (GettyImages)

Michel Piccoli è deceduto tra le braccia della moglie Ludivine e dei figli Inord e Missia. Il suo nome completo era Jacques Daniele Michel Piccoli. Era nato a Parigi il 27 dicembre 1925 in una famiglia metà italiana e metà francese, con lontane origini ticinesi, da Marcelle Expert-Bezançon (1892-1990), pianista, e Henri Piccoli (1889-1975), violinista. L’attore parigino esordì nel film “Silenziosa minaccia” (1945) ma sono passati 20 anni quando è stato riconosciuto per il suo grandissimo talento. Tutti i grandi registi del cinema francese hanno diretto Piccoli: Jean Luc Godard lo fa recitare nei panni del marito di Brigitte Bardot ne ‘Il disprezzo’, Alain Resnais lo rende protagonista de ‘La guerra è finita’. Alfred Hitchcock, lo sceglie per il cast di ‘Topaz’. È stato diretto, tra gli altri, da Mario Bava, che lo fece recitare nel film “Diabolik” del 1968.

LEGGI ANCHE -> Andrea Crisanti: Il virus non è mutato per nulla

Michel Piccoli vince la Palma d’Oro a Cannes

Michel Piccoli e Frederick Wiseman(GettyImages)
Michel Piccoli e Frederick Wiseman(GettyImages)

Michel Piccoli ha vinto la Palma d’Oro a Cannes come miglior attore per ‘Salto nel vuoto’ di Marco Bellocchio. Nel 1980 sposa la sceneggiatrice Ludivine Clerc e viene diretto da Louis Malle in “Atlantic City”. Riceve un altro premio, l’Orso d’Argento, con il film ‘Gioco in villa’ di Pierre Granier-Deferre. Tra gli anni Ottanta e Novanta Piccoli viene diretto da Ettore Scola, di nuovo da Godard, Liliana Cavani, da Bellocchio nuovamente e Malle. Poi da Jacques Rivette e Sergio Castellitto, fino alla sua prima regia con ‘Train de nuit’ del 1994.

LEGGI ANCHE -> Vaccino, gli Usa annunciano la grande notizia: Test sull’uomo positivi

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter 

Michel Piccoli e Dominique Blanc (GettyImages)
Michel Piccoli e Dominique Blanc (GettyImages)

Nel 2011 recita da protagonista nel film di Nanni Moretti “Habemus Papam”, dove veste interpreta il cardinale Melville che viene eletto papa: per questa parte ha vinto il David di Donatello e il Premio Vittorio Gassman per il miglior attore protagonista.