10 Domande a Umberto e Daniele Vita: “L’arte ci rende felici”

Umberto e Daniele Vita si raccontano a cuore aperto in un’intervista speciale a YesLife. Scopriamo di più su questi giovanissimi interpreti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Adesso come ogni giorno alle 12:00 vi aspettiamo sulla nostra pagina Facebook per scoprire le eccellenze del nostro Paese #campusitalia #rai #raiplay @rai_it #gemellivita #tv #eccellenze #belpaese

Un post condiviso da Umberto e Daniele Vita (@gemellivita) in data:

Umberto e Daniele Vita sono due fratelli (gemelli in realtà) nati a Messina sotto la buona stella dell’arte. Attori, cantanti, doppiatori, disegnatori, presentatori… Questi due ragazzi, poco più che trentenni, hanno alle spalle un percorso segnato da numerosi successi e davanti a loro grandi progetti. Non solo degli interpreti, sono soprattutto dei creativi a tutto tondo: ideatori e autori di molte delle attività che hanno messo in cantiere.

Sono noti per aver preso parte alla fiction Questo Nostro Amore ’80, andata in onda su RaiUno, in cui interpretavano Fortunato e Domenico Strano. Il pubblico più giovane riconoscerà le loro voci poiché sono loro a cantare la sigla ufficiale del cartone PJ Mask – Superpigiamini. Vengono scelti da Disney anche per il doppiaggio cantato di Alla ricerca di Dori, Phineas e Ferb, Sofia la Principessa, Peter Pan, Miles dal futuro… Fanno parte del cast ufficiale di Georgie il Musical andato in scena al Teatro Sistina di Roma. Sono in attività con il trio Magical Dreams insieme alla straordinaria performer Giuliana Di Dio. Andiamo a conoscerli meglio.

 Partiamo dalle origini. Siete nati a Messina, vivete a Roma. Com’è nato l’interesse per il fuoco sacro dell’arte e dello spettacolo? Quanto portate della vostra terra dentro di voi in quello che fate?

Salve a tutti, l’interesse per l’arte e lo spettacolo è nato si da quando eravamo bambini. Per un pò di tempo ci siamo allontanati ma poi, con la visione del Notre Dame de Paris di Cocciante si è riaccesa quella fiamma dentro di noi. Della Sicilia, sul palco o in tv portiamo la creatività, la forza e la determinazione prorompente con tutti i colori e le sfaccettature che contraddistingue la nostra terra

Doppiatori, cantanti, presentatori tv, attori di teatro e nelle fiction… siete degli artisti poliedrici a tutto tondo. Qual è però (se c’è) il ruolo che vi caratterizza meglio o quello che preferite?

Ad essere sinceri non siamo mai soddisfatti e non ci fossilizziamo in un’unica direzione, ci piace abbracciare tutte le arti, o quasi, perché è proprio tutto il mondo dell’Arte che ci intriga e ci rende felici, e in qualche modo ci spinge a fare sempre di più.

Siete stati impegnati sul set di Questo Nostro Amore 80, andato in onda su Rai1 a fianco di attori come Anna Valle e Neri Marcorè. Ci potete parlare di questa vostra esperienza?

Che dire, un’ esperienza fantastica, la regista I. Leoni ci ha insegnato davvero tanto e la fortuna di aver lavorato con attori straordinari non ha fatto altro che incrementare l’amore e la voglia di vivere per questo mondo. Ci appartiene e non vorremmo mai abbandonarlo. Il Set è stato la nostra palestra, abbiamo imparato tanto ma c’è ancora tanto da fare.

Umberto e Daniele Vita
Magical Dreams Group – Web

Leggi anche >>> 10 DOMANDE A CRISTINA CHIABOTTO: “LA MIA VITA È CAMBIATA CON UN CLICK

Avete vestito i panni di Abel e Arthur Buttman in Georgie – Il Musical al Sistina. Qual è stata la sfida più grande di questo progetto? Vi rivedremo in teatro in futuro?

Innanzitutto dobbiamo dire che la responsabilità è stata tanta poiché la Produzione dello spettacolo è l’unica al mondo a possedere i diritti per la trasposizione teatrale di questo manga cult. La sfida più grande è aver vestito i panni di due personaggi che da anni sono entrati nel collettivo mondiale sia per mezzo del manga che della serie a cartoni animati. C’è stato tanto studio per entrare nella psicologia dei due fratelli e trasportarla dal vivo ogni sera.
Mr. Mann Izawa, il creatore di “Lady Georgie”, è venuto fin dal Giappone per vederci al Teatro Sistina, quando ci vide ci disse: “Siete finalmente i miei Abel ed Arthur viventi”. Stiamo lavorando affinchè Georgie – Il Musical continui a girare i Teatri, ma bisogna che ci siano investitori. E’ un prodotto assolutamente Italiano, Originale ed Unico. Un musical potente, forte, emozionante con delle musiche straordinarie. Un plauso a Claudio Crocetti, autore e produttore, e naturalmente a tutto il cast tecnico ed artistico. Una grande famiglia che speriamo si ricongiunga presto.

 Il Coronavirus e il periodo di lockdown hanno sancito uno stop enorme soprattutto per chi lavora nel mondo dello spettacolo e dell’intrattenimento. Come avete vissuto questa situazione dal punto di vista personale e professionale?

Dal punto di vista personale abbiamo sofferto tanto, non solo per la lontananza obbligata, ma non abbiamo di certo battuto la fiacca. Ci siamo rimboccati le maniche ed insieme a Giuliana, la terza performer del nostro gruppo Magical Dreams, che ci dà tanta forza di operare sul web, siamo stati tra i pionieri in Italia per quanto riguarda gli eventi in Live Streaming continuando ad investire sulla nostra immagine.

Umberto e Daniele Vita
Daniele e Umberto Vita e Anna Valle – Web

Quanto è difficile lavorare con il proprio fratello? Riuscite a scindere i momenti in cui siete partner di lavoro da quelli in cui siete semplicemente famiglia?

Tra di noi c’è un rapporto molto diverso . Noi siamo 3 fratelli, ma per noi due, essendo gemelli, che fanno lo stesso mestiere e che hanno vissuto per 30 insieme (quasi) è molto difficile da spiegare, come se fossimo la stessa persona, si gioisce, si litiga e alla fine raggiungiamo gli stessi obbiettivi, perché dentro di noi c’è una forza interiore che ci accomuna. Non c’è mai una scissione, siamo sempre noi due in qualsiasi situazione.

Se poteste scegliere un/a attore/trice o un/a regista con cui lavorare, chi sarebbe?

Umberto: a me piacerebbe lavorare per Garrone, Salvatores…sono registi che apprezzo tanto, tra gli attori Castellitto, Favino, Germano, M. Giallini. Naturalmente amo anche i film Stranieri e lì farei una sfilza di scelte di attori e attrici lunga 1 Km!

Daniele: Ricordo che da ragazzino dicevo sempre a mia mamma che il mio sogno sarebbe stato quello di poter lavorare al fianco della grande Virna Lisi…il suo modo di recitare e i suoi occhi magnetici mi stregavano…un donna e un’attrice che ha abbracciato centinaia di epoche…ho visto tanti suoi film. Ma questo sogno rimarrà sempre nel mio cuore…
Mi piacerebbe lavorare con registi Garrone, Cinzia TH Torrini, Bellocchio e lavorare al fianco di attori come Favino, Castellitto… e se andiamo oltreoceano? Beh, oserei dire recitare per James Cameron e lavorare con Nicole Kidman, Hugh Jackman e molti altri…

Umberto e Daniele Vita
Gemelli Vita su RaiUno – Web

Portate avanti i progetti Magical Dreams e Magical Art insieme alla cantante e performer Giuliana Di Dio. Di cosa si tratta? Ce ne volete parlare?

Magical Art è un format d’intrattenimento a tutti gli effetti, dedicato alla creatività e l’arte. Creato da Umberto e Giuliana e scritto in una sola notte. Si parla di attacchi d’arte, collegamenti con Daniele da remoto nel momento del disegno interattivo, ospiti d’eccezione, quiz sugli anni ’80, momenti musicali, il tutto rigorosamente in diretta dalla nostra stanza. Ogni Sabato allestiamo un piccolo set televisivo, mettiamo tutte le nostre competenze artistiche in campo ma non possiamo dimenticare l’aiuto speciale di Antonio Di Dio che ci supporta dalla regia e tutto il supporto tecnico della SensoUnicoAlternato.

Il vostro pubblico è variegato in base al tipo di show in cui vi cimentate. Riuscite ad intrattenere un pubblico sia di adulti che di bambini. Con quale dei due pensate sia più difficile lavorare?

In effetti è una domanda a cui non abbiamo mai pensato, non crediamo ci sia un difficile ed un facile, sia gli adulti che i bimbi ci danno stimoli diversi e a volte congrui. La stessa linea di intrattenimento la creiamo per entrambi, naturalmente con una impostazione diversa, ma il fil rouge è sempre lo stesso: divertimento e creatività! Pensiamo a come vorremmo vedere o sentire un programma e immedesimandoci sviluppiamo i progetti.

Ci parlate dei vostri progetti futuri?

Progetti futuri sicuri saranno i tour di concerti con la Magical Dreams Group in giro per l’Italia, con format creati appositamente per il family entertainment nelle fiere, centri commerciali ed eventi in genere, poi ci sono altri progetti che sono in via di sviluppo e che stiamo elaborando.
La quarantena ci ha bloccati ma non demoralizzato, ogni giorno cerchiamo di darci forza e vedere il futuro meno incerto.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale , seguici anche su sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Leggi anche >>> PAOLA MINACCIONI A CUORE APERTO, DA ÖZPETEK FINO ALLA REGIA