Fatale errore in cucina, donna muore a causa di patatine fritte con lubrificante

Una donna di 74 anni in Inghilterra è deceduta dopo aver inalato del fumo proveniente dalle patatine fritte per errore con del lubrificante al posto del normale olio da cucina.

Patatine Fritte
Patatine Fritte (Foto di Matthias Böckel-Pixabay)

È morta avvelenata dal fumo nella propria casa dopo aver commesso un tragico errore in cucina. Questo il tragico destino di un’anziana donna di 74 anni, deceduta a Ripley, nel Derbyshire, in Inghilterra, lo scorso 6 marzo. Secondo una prima ricostruzione, la 74enne avrebbe utilizzato per friggere delle patatine del lubrificante al posto del normale olio da cucina, poi si sarebbe recata in un’altra stanza addormentandosi. Una volta svegliatasi, alcune ore dopo, si è accorta del fumo ed ha chiamato i soccorsi che si sono precipitati sul posto. La donna è stata portata in ospedale, dove purtroppo è deceduta diversi giorni più tardi per via dell’intossicazione da fumo che aveva inalato.

Leggi anche —> Mangiare patate | cosa succede se fai solo questo per un anno

Inghilterra, patatine fritte con il lubrificante: donna morta in ospedale dopo alcuni giorni

Patatine Fritte
Patatine fritte (Foto di Luiz Fernando Miguel-Pixabay)

Dramma a Ripley, cittadine della contea del Derbyshire, in Inghilterra, dove una donna di 74 anni è deceduta per via di un incidente domestico. L’anziana, secondo quanto riporta la redazione del Mirror, lo scorso 6 marzo, avrebbe messo a friggere delle patatine utilizzando del lubrificante al posto dell’olio da cucina, poi recandosi in un’altra stanza dell’abitazione, si sarebbe addormentata. Svegliatasi circa due ore dopo, la 74enne avrebbe notato il fumo bianco e denso che aveva invaso l’appartamento ed ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Presso l’abitazione sono subito arrivati i pompieri che hanno ventilato l’appartamento in modo da far fuoriuscire il fumo ed i soccorsi che hanno trasportato in ospedale la pensionata. I medici del nosocomio inglese hanno riscontrato, oltre ai primi segni di demenza senile, un’intossicazione da fumo che ha poi causato la morte della donna alcuni giorni dopo il ricovero. Ciò è avvenuto nonostante in un primo momento le sue condizioni non sembrassero critiche.

Leggi anche —> Mangiare solo cibo per cani e polli per 30 giorni? Un imprenditore americano ci è riuscito

Ambulanza inglese
(Getty Images)

Il coroner che si è occupato della vicenda, ha stabilito che non si è trattato di un gesto volontario da parte della pensionata, ma di un tragico incidente domestico provocato da un errore fatale in cucina.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.