Bologna, Mihajlovic contro Sky: “È una vergogna, questo non è giornalismo” – VIDEO

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic ha polemizzato contro l’emittente Sky e i suoi conduttori affermando che dopo la vittoria contro l’Inter si è parlato solo dei nerazzurri.

Sinisa Mihajlovic
L’allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Dura polemica contro Sky ed i suoi conduttori da parte del tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic, al termine del derby contro il Sassuolo, perso per 2-1. Secondo l’allenatore rossoblu, domenica sera, dopo la vittoria del suo Bologna contro l’Inter, la trasmissione Sky Calcio Club avrebbe parlato solo dei nerazzurri senza concedere spazio agli emiliani, autori di una grande prestazione. Dopo aver apostrofato il conduttore Fabio Caressa come il “piccolino, marito di Benedetta Parodi“, Mihajlovic ha tolto il microfono e l’auricolare abbandonando la zona mista e non rispondendo alle domande dallo studio.

Leggi anche —> Bologna, Mihajlovic: “​Sto molto bene, mi sento più forte di prima”

Bologna, duro attacco di Sinisa Mihajlovic a Sky: “È una vergogna, sembrava che lavorassero per Inter Channel

Dopo la sconfitta contro il Sassuolo per 2-1, rimediata ieri sera nella 31esima giornata di campionato, l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic si è reso protagonista di un duro sfogo ai microfoni di Sky Sport. In zona mista, il tecnico, espulso per proteste durante il match, dopo un breve commento sulla sconfitta nel derby emiliano, ha attaccato la stessa emittente sportiva.

Domenica sera –attacca il mister serbo- ho visto la trasmissione, quella in cui si tolgono le giacche, con quello piccolino che conduce, il marito di Benedetta Parodi, e c’erano anche Bergomi e tutti. Per mezz’ora si è parlato dell’Inter e non si è mai detta una parola sul Bologna, è una vergogna, sembrava che lavorassero per Inter Channel“. Il riferimento è alla trasmissione Sky Calcio Club, andata in onda dopo la vittoria dei rossoblù in rimonta a San Siro contro l’Inter.

Mihajlovic ha poi proseguito affermando che nessuno ha fatto i complimenti alla sua squadra nonostante un successo importante arrivato con una squadra che lotta per lo Scudetto: “Questo non è giornalismo“.

Leggi anche —> Serie A 2019/2020: calendario, risultati e classifica aggiornati

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

Dopo il durissimo attacco, l’allenatore ha tolto il microfono senza concedere replica ed ha lasciato la zona mista spiegando di non aver più nulla da dire e di non aver intenzione di rispondere ad alcuna domanda da parte degli ospiti in studio.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Impostazioni privacy