Covid-19, il virologo: “Mantenere alta l’attenzione in vista dei mesi più freddi”

Covid-19: Giorgio Palù, virologo e professore ordinario dell’Università di Padova, ha rilasciato alcune dichiarazioni per descrivere la situazione attuale in Italia.

Coronavirus
(Getty Images)

La situazione in Italia legata al Coronavirus è più o meno sotto controllo: dopo alcuni mesi complicati, il numero dei pazienti e dei ricoveri continua a calare giorno dopo giorno. Nell’ultima settimana, tuttavia, si è assistito ad un pericoloso e pauroso incremento dei casi positivi. Secondo il bollettino di oggi, si aggiungono 219 casi nelle ultime 24 ore. Il virologo Giorgio Palù ha rilasciato alcune dichiarazioni al Quotidiano.net, parlando della situazione attuale e cercando di fare una previsione per i prossimi mesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus, il bollettino del 19 luglio: i dati dell’epidemia 

COVID-19, LE PAROLE DI GIORGIO PALU’

Coronavirus bollettino
(Getty Images)

L’Italia è preoccupata per l’aumento dei nuovi casi. Il virologo Palù, tuttavia, ha spiegato il suo punto di vista. “In questo momento considerare l’aumento dell’indice Rt ha poco senso. Quello che deve tranquillizzare è il calo dei decessi e dei ricoveri, anche in terapia intensiva”. L’esperto ha chiarito che i nuovi casi sono in maggioranza casi d’importazione quasi tutti asintomatici o paucisintomatici. Palù ha anche analizzato l’aspetto dal punto di vista della stagionalità. “Il virus è ancora presente. La stagione che stiamo vivendo, grazie alle alte temperature, all’azione dei raggi solari e alla minore condivisione di spazi al chiuso ci protegge. Ma dobbiamo tenere alta l’attenzione per limitare la diffusione del virus in vista dei mesi più freddi dove il problema potrebbe riproporsi. Quindi avanti con mascherine e distanziamento sociale”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Coronavirus, tra party e aperitivi salgono i contagi. 40 isolati in Alto Adige 

L’ordinario dell’Università di Padova ha anche spiegato che bisogna sensibilizzare i giovani che partecipano alla movida.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.