Serie A, Inter-Fiorentina: è finita la gara di San Siro

Inter-Fiorentina 2-1 , pagelle: Barella motorino, Eriksen dà calma ...

Dopo un primo tempo passivo e in preda alla noia, si ravviva la ripresa tra Inter e Fiorentina, entrambe determinate a sbloccare il match. Ci prova Sanchez, ma Terracciano devìa sul palo la traiettoria. Castrovilli risponde sull’altra sponda del naviglio, ma il suo tiro viene bloccato a terra da Handanovic.

La partita ristagna nuovamente a centrocampo, probabilmente per l’eccessiva stanchezza, prodotta dai troppi incontri ravvicinati e che sta difatti condizionando lo spettacolo in campo. Girandola di cambi tra le due compagini, mentre la gara, assestatasi su ritmi piuttosto faticosi, si avvia verso la fine delle ostilità.

Fioccano anche nervi e proteste tra i 22 in campo nei minuti finali, ma l’occasione più ghiotta della gara è di marca viola! Contropiede fulmineo condotto da Chiesa e finalizzato da Lirola: fortunata l’Inter che si aggrappa ai guantoni di un super Handanovic.

Brivido ospite a cavallo del ’90 con una maledetta di Eriksen, deviata in angolo da Terracciano. D’altro canto l’Inter è tutt’altro che lucida negli ultimi 20 metri, anzi deve ricorrere all’ennesima pezza della gara per evitare addirittura la sconfitta. Questa volta l’intervento è di marca uruguagia con Godin che salva tutto su un tre contro due.

LEGGI ANCHE —–> Serie A, Parma-Napoli: è terminata la sfida al Tardini

Dove vedere Inter-Fiorentina streaming e tv, 35a giornata Serie A ...

Antonio Conte dunque fallisce il controsorpasso all’Atalanta in classifica e resta inchiodato al terzo posto. Domani la Juventus, vincendo a Udine mette definitivamente il sigillo sul nono scudetto di fila della gestione Agnelli.

LEGGI ANCHE —–> Apertura stadi, il parere del ministero

INTER-FIORENTINA 0-0

Inter (3-4-1-2): Handanovic; D’Ambrosio (25′ st Bastoni), De Vrij (23′ Ranocchia), Godin; Candreva (25′ st Moses), Gagliardini (31′ st Brozovic), Barella, Young; Eriksen; Lukaku, Sanchez (24′ st Lautaro). A disp.: Padelli, Borja Valero, Esposito, Pirola, Agoumé, Biraghi, Skriniar. All.: Conte

Fiorentina (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Venuti, Castrovilli, Badelj (30′ st Pulgar), Duncan (13′ st Ghezzal), Dalbert (6′ st Lirola); Cutrone (13′ st Kouame), Ribery (30′ st Chiesa). A disp.: Brancolini, Igor, Sottil, Ceccherini, Agudelo, Vlahovic, Terzic. All.: Iachini

Arbitro: Giacomelli

Marcatori: nessuno

Ammoniti: Ribery (F), Castrovilli (F), Barella (I), Caceres (F)

Espulsi:  nessuno

Note:

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.