E’ il primo volo della storia: Usa artefici di una giornata storica

Storico primo volo di linea da Israele agli Emirati Arabi Uniti. Partito da Tel Aviv e atterrato ad Abu Dhabi il volo della compagnia di bandiera israeliana

foto dal web

Un Boeing 737 El Al ribattezzato Peace – in ebraico, arabo e inglese – ha fatto la storia volando da Tel Aviv ad Abu Dhabi lunedì. Il primo volo diretto riconosciuto tra lo Stato ebraico e gli Emirati Arabi Uniti arriva dopo l’annuncio, il 13 agosto, della normalizzazione dei rapporti tra i due Paesi con la mediazione della Casa Bianca. L’aereo ha portato a bordo delegazioni ufficiali di Israele e Stati Uniti. Il volo LY971 è atterrato questo lunedì all’aeroporto di Abu Dhabi, alle 15:40 ora locale. Ai piedi delle scale, il Ministro di Stato per gli Affari Esteri, Anwar Gargash, ha accolto la delegazione congiunta israelo-statunitense. All’interno del terminal, l’insolita immagine della bandiera israeliana, insieme a quella nazionale e statunitense, attendeva i visitatori prima dei ritratti dei governanti degli Emirati.

Leggi anche > Paura su un volo da Vienna

Volo storico

CORONAVIRUS
Aeroporto (Getty images)

Obiettivo della delegazione israeliana è concludere con i loro ospiti emirati i dettagli dell’accordo per l’apertura delle ambasciate e fissare una data per la cerimonia che metterà in scena le nuove relazioni, possibilmente a Washington, la cui mediazione è stata strumentale. Il giorno prima, gli Emirati Arabi Uniti hanno abolito una legge del 1972 che vietava le transazioni con Israele, il principale ostacolo formale alla normalizzazione. Il volo di lunedì, che dovrebbe aprire la strada alla creazione di collegamenti aerei regolari, ha acquisito maggiore risalto a causa del sorvolo dello spazio aereo saudita.

Leggi anche >  Bambina rimane agganciata all’aquilone: tragedia sfiorata

Restrizioni per chi deve volare a causa del coronavirus
(foto Pixabay)

“Questa è la prima volta che un aereo israeliano, con bandiera israeliana, sorvola l’Arabia Saudita”, ha annunciato il capitano Tal Becker prima della partenza del volo. Il viaggio è stato definito storico dai suoi organizzatori.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

M.P.