Star Wars. John Boyega attacca Disney per discriminazione razziale

Star Wars. Il franchise acquisito dal colosso Disney non è lasciato indenne dal polverone delle polemiche a sfondo razziale. L’attacco di John Boyega

Star Wars
Finn Star Wars – foto dal web

“Cosa vogliono che dica? Che mi è piaciuto far parte di questo progetto? Che è stata una bella esperienza? Lo dirò quando lo sarà.” Con queste impietose parole esprime il suo pensiero l’attore John Boyega riguardo la sua partecipazione alla saga più famosa di tutti i tempi, Star Wars, acquisita ormai dal colosso Disney.

Boyega interpretava lo stormtrooper pentito Finn che si allea tra le fila dei ribelli; un protagonista quindi, divenendo per gli appassionati del genere un personaggio iconico.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Peanuts 🥰

Un post condiviso da John Boyega (@johnboyega) in data:

Tuttavia, il suo interprete ha delle remore al riguardo che non si esime dal dichiarare apertamente. “Sapevano fin dall’inizio cosa fare di Rey, protagonista con il volto di Daisy Ridley. Sapevano cosa fare con Adam Driver, il cattivo Kylo Ren. Hanno dato loro mille sfaccettature, i loro caratteri si sono evoluti e plasmati nel tempo. Ma quando si è trattato di me e di Kelly Marie Tran (di origine asiatica) non gliene fregava più niente a nessuno.”

Le parole al vetriolo che Boyega rilascia all’edizione britannica di GQ non lasciano scampo. Si sta decisamente togliendo più di qualche sassolino dalla scarpa. Lancia quindi la carta razziale. E’ forse così o nasconde qualche altro tipo d’invidia?

Prosegue dicendo: “Disney tira fuori un personaggio di colore e lo vende come uno dei  più importanti del franchise. Poi lo mette da parte. Non va bene, lo dico francamente”. 

LEGGI ANCHE -> La Casa di Carta 5, anticipazioni dal set: cosa ci dobbiamo aspettare

Star Wars. Le parole di John Boyega lasciano interdetti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

We stand with and support you, @johnboyega. View his full speech at link in bio.

Un post condiviso da Star Wars (@starwars) in data:

Lo stesso Boyega è stato supportato apertamente dal team di Star Wars durante le sue dimostrazioni durante il #BlackLivesMatter.

LEGGI ANCHE -> Seat Music Awards 2020, i cantanti in gara all’Arena di Verona

Anche il franchise Marvel appartiene alla Disney. Proprio in questi giorni ha solennemente offerto il suo tributo ad un altro attore afroamericano, scomparso di recente: Chadwick Boseman. Quest’ultimo è stato protagonista del film campione d’incassi Black Panther, appartenente alla serie dedicata agli Avengers.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter