Cesare Cremonini, il nuovo singolo Ciao: “L’ho scritto per dire addio”

Cesare Cremonini ha annunciato al pubblico l’uscita del suo nuovo singolo, Ciao. Il brano sarà accompagnato da un video che il cantante ha definito letteralmente spaziale

Cesare Cremonini
Cesare Cremonini (foto dal web)

Torna Cesare Cremonini che attraverso il suo profilo Instagram ha voluto annunciare l’uscita di Ciao. Il brano è il terzo estratto della raccolta Cremonini 2C2C The Best Of, pubblicata lo scorso anno per celebrare i suoi primi vent’anni di carriera. Un album che oltre ai suoi maggiori successi, come solista e all’interno della band dei Lunapop, contiene anche alcuni inediti. Dopo Al Telefono e Giovane Stupida a partire da venerdì 18 settembre uscirà come nuovo singolo Ciao, che sarà accompagnato da un video davvero particolare.

Sarà rivoluzionario“, racconta, “utilizzerà per la prima volta in Italia un virtual set in real-time per la realizzazione di immagini in 3D. Si tratta dell’ultima frontiera delle produzioni video cinematografiche“. Un progetto che il cantante definisce tra i più ambiziosi della sua vita.

LEGGI ANCHE -> Pink Floyd, una nuova versione di Eclipse nel trailer del film Dune

La storia dietro Ciao, il singolo di Cesare Cremonini

Durante l’annuncio ha voluto raccontare cosa lo ha spinto a scrivere questo brano e cosa significa per lui. “Ho scritto questa canzone per dire addio a un anno che ha spostato pesi enormi nella mia vita e che ha significato una rinascita in ambito personale“, scrive Cremonini. Un addio scritto nella sua camera da letto e che ha rappresentato dei titoli di coda per lui. Da qui il progetto di unirlo all’ambito cinematografico con un video che verrà rilasciato proprio venerdì 18.

LEGGI ANCHE -> In radio spariscono i brani italiani dell’estate: la classifica dei più trasmessi della settimana

In Ciao, il cantante ha voluto sperimentare e creare in libertà senza seguire quelli che vengono forse considerati stereotipi della musica pop. “Lo streaming ha aperto nuove vie e cambiato volto al mercato della musica“, ha dichiarato, “la cosa più importante rimane trasmettere l’idea che il pop sia una grande possibilità espressiva e non abbia confini“. Ed è esattamente quello che ha comunicato con questa canzone.

Nel frattempo Cesare Cremonini ha annunciato anche le nuove date del suo tour negli stadi, che come tutti gli eventi ha subito uno slittamento al 2021. I biglietti acquistati saranno ugualmente validi per le nuove date, mentre la vendita è stata riaperta su TicketOne e nei punti autorizzati.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter