Eros Ramazzotti, operazione chirurgica, cosa è successo e le novità

Un’estate di riposo e fisioterapia per Eros Ramazzotti che oggi ne parla in un’intervista: “Mi sono fatto male alla spalla destra, ho dovuto operarla”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Sono sempre più convinto dell’amore incondizionato degli animali, un esempio lampante per l’essere “umano” ❤️❤️ I ❤️Guairo 🐎

Un post condiviso da Eros Ramazzotti (@ramazzotti_eros) in data:

Eros Ramazzotti è intervenuto ieri notte in un’intervista a “I Lunatici, il programma notturno di Rai Radio2 condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio e ha raccontato la sua particolare estate. Il cantante infatti ha trascorso alcuni mesi complicato a causa di un incidente che lo ha costretto a non potersi muovere. Le conseguenze sono state quelle di un’operazione, ma anche di un lungo periodo di fisioterapie.

LEGGI ANCHE -> Anna Lou Castoldi, figlia di Asia Argento e Morgan, debutta su Netflix

Una estate di operazione alla spalla e fisioterapia, mi sono imbattuto in una caduta, mi sono fatto male alla spalla destra, ho dovuto operarla, sono ancora lì a lavorare per rimetterla a posto. Mi sono esibito all’Arena di Verona, ho giocato anche a pallone, ma l’ho fatto per aiutare il settore della musica, l’ho fatto a fin di bene” ha spiegato il cantante.

Una caduta quindi che lo ha messo ko e con un’operazione alla spalla destra che si è resa necessaria. Tempi lunghi fatti di fisioterapia che lo hanno portato a dover declinare qualsiasi possibilità di vacanza. Per Eros Ramazzotti il periodo di riabilitazione però sembra ancora lungo.

Eros Ramazzotti nell’intervista ha ricordato anche Willy