Ca’ Foscari, nominata la prima donna rettore del Veneto

Tiziana Lippiello, docente di Cinese e prorettrice, ha vinto all’ultimo turno con quorum. Seconda un’altra donna, Monica Billio

Tiziana Lippiello (foto dal web)
Tiziana Lippiello (foto dal web)

È ufficialmente Tiziana Lippiello il nuovo rettore dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Ha sconfitto ieri al ballottaggio la professoressa Monica Billio, direttrice del Dipartimento di Economia. Lippiello, 58 anni, docente di lingua cinese classica, è da sei anni prorettore vicario con delega alle relazioni internazionali.

LEGGI ANCHE -> Lite tra vicini finisce in tragedia: uomo ucciso a sangue freddo

23esimo Rettore dell’ateneo veneziano, è stata eletta con 381 voti, contro i 322 ottenuti dalla sfidante Monica Billio, alla terza votazione. Il voto è stato dato a 606 docenti e ricercatori, a 29 rappresentanti degli studenti e a 706 votanti tra personale tecnico amministrativo e collaboratori ed esperti linguistici. Il voto di personale tecnico amministrativo e collaboratori ed esperti linguistici è stato ponderato in misura pari al 25% di quello dei professori.

Lippiello guiderà l’ateneo per i prossimi sei anni

Cà Foscari (foto dal web)
Cà Foscari (foto dal web)

Si tratta della prima donna rettore eletta da un’università del Veneto da 152 anni. Con la sua elezione dopo 50 anni torna alla guida dell’Università veneziana un rettore dell’area umanistica andando a sostituire dal primo ottobre Michele Bugliesi.

LEGGI ANCHE -> La Francia dice no ai certificati di verginità, ma i medici sono divisi

Professore ordinario di Lingua cinese classica, Storia della filosofia e delle religioni della Cina presso il Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa mediterranea, Tiziana Lippiello dal 2014 al 2017 è stata Prorettrice vicaria con delega alle relazioni con l’Asia, e alle Relazioni Internazionali dal 2017 a oggi.

Tiziana Lippiello (foto dal web)
Tiziana Lippiello (foto dal web)

È stata Direttrice del Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea dal 2011 al 2014 e del Dipartimento di Studi sull’Asia Orientale dal 2009 al 2011. È stata componente del Senato Accademico dal 2006 al 2009 e Delegata del Rettore per le relazioni con le Istituzioni Internazionali a Venezia dal 2008 al 2011.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.