Referendum del 20 e 21 settembre: nuovo appello di Di Maio

Nuovo appello di Di Maio sul prossimo referendum del 20 e 21 settembre. Votano anche 7 Regioni e mille Comuni 

referendum
(Getty Images)

Ormai prossimo il voto per il referendum col quale si potrà confermare o respingere il taglio dei parlamentari che prevede una riduzione di 345 poltrone in Parlamento, tra Senato e Camera dei deputati.

Nuovo appello di Di Maio, specie rivolto ai giovani, per invitare ad esprimere il ; si tratta infatti di un’occasione unica nel suo genere: una riduzione dei parlamentari da 945 a 600. In attesa anche l’esito delle votazioni in Toscana, dove i cittadini saranno chiamati a scegliere tra Susanna Ceccardi, sostenuta da Matteo Salvini ed Eugenio Giani, candidato presidente del centrosinistra.

Dichiarazioni anche da parte del segretario del Pd, Niola Zingaretti, il quale nega certe illazioni circa l’ipotesi di un accordo Conte-Zingaretti dopo il voto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GOVERNO, IL MINISTRO DEGLI ESTERI DI MAIO COMMENTA LO “SCHERZO” RICEVUTO

Referendum: interviene anche l’ex segretario Pd Walter Veltroni

referendum
(Getty Images)

Mentre si attendono le date del referendum continuano gli interventi dei politici sulla questione del voto; anche Walter Veltroni, ex segretario del Pd, ha espresso il suo parere: il Pd non concorda su questa riforma che richiederebbe, a suo avviso, una maggiore attenzione agli “equilibri” su cui poggia il Parlamento.

Diverso, invece, il suo parere a proposito dell’operato del Governo: è stato fatto il necessario, tenuto conto della congiuntura temporale particolarmente complessa. Anche per questo, Walter Veltroni, si augura una vittoria della sinistra nelle Regioni.

referendum
(Getty Images)

Sul voto nelle Regioni interviene anche il ministro della Salute Speranza: decisivo in Toscana lo scontro tra sinistra e Salvini; il ministro, come dichiarato al Tg di La7, si augura che gli elettori possano sancire un allontanamento della destra.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> FONDI LEGA, MARCO GHILARDI DICHIARA: “L’HO FATTO PER AMICIZIA”