Tom Hanks. Rivelazione shock: “Mio padre vide l’uccisione di mio nonno”

Tom Hanks. L’attore premio Oscar rivela una storia agghiacciante sul passato della sua famiglia che lo ha segnato per sempre

Tom Hanks
Tom Hanks – FOTO dal web

Siamo abituati a vedere le star di Hollywood quasi come fossero delle figure mitologiche, impalpabili, così distanti da noi e dai problemi che quotidianamente possiamo avere: il traffico, le bollette, i vicini fastidiosi…

Eppure, molto spesso, sono gli attori più amati che, raccontando fatti della loro vita, si mostrano affini alla dura realtà e più simili a noi di quanto si creda.

Uno di questi che da sempre riscontra il favore e la simpatia del pubblico è di certo Tom Hanks. Non solo interprete ma anche regista, sceneggiatore, doppiatore, produttore cinematografico. Vincitore di due premi Oscar per gli indimenticabili Philadelphia e Forrest Gump e protagonista, fin dagli anni ’80, di pellicole divenute pietre miliari nella storia del cinema mondiale.

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson
Tom Hanks e la moglie Rita Wilson (Getty Images)

Nella scorsa puntata dello show televisivo In Depth with Graham Bensinger, ha raccontato al giornalista omonimo, un fatto increscioso legato alla sua famiglia, in particolare al padre, e al trauma subito quando era solo un bambino. “Poteva avere tra gli 8 e i 10 anni. Un bracciante uccise suo padre – nonno dell’attore – in una stalla della fattoria che stavano costruendo a Willows, in California.”

LEGGI ANCHE —–> Katie Holmes, chi è il nuovo amore dell’ex moglie di Tom Cruise

Tom Hanks: “Mio padre non si riprese più”

Amos Mefford Hanks era il quarto genito e unico figlio presente durante l’accaduto. Continua l’attore premio Oscar: “Non si riprese da quell’esperienza. Immaginate un bambino che fu costretto a testimoniare tre volte, davanti agli avvocati, un giudice e tenuto a dire ‘Giuro solennemente…’ All’assasino volevano dare la legittima difesa. Alla fine l’omicida di mio nonno è stato assolto”.

Tom Hanks prosegue il suo tragico racconto dicendo di come, da quel momento, la vita di suo padre fu spezzata e cambiata per sempre. Aveva perso totalmente il senso di spensieratezza e la fiducia che ci possa essere giustizia nel mondo. Prosegue così: “Non credo che abbia più provato una grande gioia per qualcosagli sia capitata nella sua esistenza. Aveva forti ispirazioni artistiche, voleva scrivere. La vita non gli ha dato le occasioni giuste per realizzare i suoi desideri.”

LEGGI ANCHE —–> Incidente per Fedez, preoccupa la brutta caduta sul campo da basket

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dear Internet- my beard loved its time with you. Hanx

Un post condiviso da Tom Hanks (@tomhanks) in data:

Amos Mefford Hanks divorziò dalla madre del celebre attore, Janet Marylyn Frager, quando quest’ultimo aveva solo 4 anni. Anche questo evento lo segnò duramente facendolo sprofondare nel vuoto.

Tom Hanks nell’intervista racconta quanto spesso si sia sentito solo in gioventù, non aveva adulti che si occupassero veramente di lui. Tuttavia, non gli è mai mancato nulla nè è stato maltrattato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter

Impostazioni privacy