Tragedia sulla metro: anziano si accascia in treno e muore

Tragedia nel primo pomeriggio di oggi sulla linea gialla della metropolitana di Milano dove un uomo di 83 anni è morto a seguito di un malore

Tangenti per pilotare le gare d'appalto della metro di Milano: 13 arresti
Metro 1 di Milano (foto Pixabay)

Tragedia sulla linea gialla della metropolitana di Milano. Un anziano improvvisamente si è accasciato al suolo mentre era in treno. Il fatto è accaduto nel treno che viaggiava in direzione San Donato, all’altezza della fermata Lodi. L’uomo di 83 anni ha avuto un malore improvviso e si è accasciato morendo dopo un po’. In fretta è stata chiamata l’Azienda regionale emergenza urgenza della Lombardia che ha provveduto a mandare ambulanza e medici. Questi ultimi non hanno fatto altro che rendersi conto dell’arresto cardiocircolatorio che ha spento l’anziano. E’ stata di conseguenza sospesa la circolazione dei treni tra le fermate di Porta Romana e Lodi, verso la direzione San Donato.

Leggi anche > Totti, il messaggio al padre

Tragedia in Metro

Darsena Milano aggressione venditore di rose
Metropolitana di Milano (foto Pixabay)

Intanto l’azienda di trasporti milanese Atm ha provveduto a mettere a disposizione dell’utenza dei mezzi sostitutivi per la tratta oggetto della sospensione. Per quanto riguarda l’organizzazione in stazione, Atm ha sottolineato che mancavano 15 dei 21 agenti di stazione disponibili in quell’orario a causa di malattia. L’azienda di trasporti aveva già commentato la messa in malattia contemporanea di tanti agenti come un “atto dimostrativo e un comportamento grave e irresponsabile”. Una problematica questa che non riguarda solo Milano. Nella città di Napoli da tempo si stanno riscontrando gli stessi fenomeni per quanto riguarda il personale di Anm. Il sindaco de Magistris ha più di una volta denunciato la cosa.

Leggi anche > Le Iene, una conduttrice salta la diretta

FOTO Getty Images

La procura di Napoli, così, ha aperto una indagine in merito ed ha già sentito i vertici dirigenziali dell’azienda municipalizzata. Sarà una casualità ma qualcosa unisce le due metropoli del paese e in particolare nel settore metropolitano.

 

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.