Fabrizio Corona: revocati i nove mesi di affidamento terapeutico

Torna la questione dei nove mesi: il Tribunale di Sorveglianza di Milano decide di revocare quelli trascorsi in affidamento 

corona
Fabrizio Corona (Getty Images)

Dovrà scontare nuovamente i nove mesi in carcere Fabrizio Corona: il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha revocato quelli trascorsi in affidamento terapeutico durante il 2018. Sembrerebbe che la decisione della Procura generale, accolta dal tribunale di Sorveglianza, sia dovuta a “violazioni” delle regole da parte del Corona.

Già etichettato come “insofferente alle regole” e incapace di comprendere fino in fondo il senso dell’affidamento terapeutico, l’ex agente fotografico dovrà “ripetere”, questa volta in carcere, i nove mesi di arresti domiciliari scontati durante il 2018.

E pensare che, a soli due giorni dall’udienza, il Corona avrebbe dichiarato di vedere ormai prossima “la libertà”. La reazione dell’uomo, piuttosto brusca, non si è fatta attendere dichiarando che si tratterebbe dell’ennesima ingiustizia che subisce.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> FROSINONE, GIÙ UN PONTE: BUS TRAVOLTO E AUTO IN UN FIUME

Fabrizio Corona: torna a scontare in carcere i novi mesi trascorsi agli arresti domiciliari

corona
Fabrizio Corona (Getty Images)

Dovrà di nuovo scontare in carcere quanto aveva scontato ai domiciliari Fabrizio Corona; i nove mesi di affidamento terapeutico non sarebbero, dunque, ritenuti validi. Lo ha deciso il Tribunale di Sorveglianza di Milano, in accordo con la Procura generale, per le continue violazione delle regole da parte dell’ex paparazzo.

Tali violazioni riguarderebbero alcune dichiarazioni rese, durante la trasmissione “L’isola dei famosi”, su un presunto tradimento della moglie di Riccardo Fogli; così come quelle rese durate la trasmissione “L’arena”, giudicate incompatibili con la pena che stava scontando.

corona
Fabrizio Corona (Getty Images)

Attualmente Corona sta scontando la sua pena agli arresti domiciliari, ma continua ad uscire ed entrare dal carcere per via del comportamento tenuto. A due giorni fa, risale anche la denuncia-querela da parte dell’ex moglie Nina Moric per “minacce” e “comportamenti lesivi” ai danni del figlio avuto proprio con Fabrizio Corona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  SCOMPARE DA MIRA A 16 ANNI, LO STANNO CERCANDO I CARABINIERI

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter