Crotone-Juventus: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

I precedenti, le statistiche, le probabili formazioni e dove vedere in tv e streaming Crotone-Juventus, gara valida per la 4^ giornata di Serie A ed in programma sabato 17 ottobre.

Dejan Kulusevski
L’attaccante della Juventus Dejan Kulusevski (Getty Images)

Dopo la sosta, per far spazio alle nazionali, torna la Serie A per la quarta giornata della stagione che si aprirà sabato con i primi anticipi. Tra questi anche quello tra Crotone e Juventus, in programma alle 20:45 allo stadio Ezio Scida. I padroni di casa si trovano attualmente all’ultimo gradino della classifica e sono ancora in cerca dei primi punti in campionato, dopo aver incassato tre sconfitte nei primi tre turni. Oltre agli zero punti rimediati sino ad ora, i calabresi hanno la peggior difesa del torneo con 10 reti al passivo. La Juventus, invece, dopo la decisione del giudice sportivo che le ha assegnato la vittoria a tavolino contro il Napoli, sosta al secondo posto a pari merito con Sassuolo ed Inter a sole due lunghezze dalla vetta, occupata da Atalanta e Milan a punteggio pieno, che scenderanno in campo poco prima dei bianconeri. L’Atalanta alle 15 verrà ospitata dal Napoli, mentre i rossoneri disputeranno alle 18 il derby con i cugini dell’Inter a San Siro.

Leggi anche —> Inter-Milan: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

Crotone-Juventus: dove vedere il match in tv e streaming

Simy
L’attaccante del Crotone Simy (Getty Images)

La gara dello Scida sarà trasmessa in esclusiva sulla piattaforma Dazn. La piattaforma di streaming è disponibile sottoscrivendo un abbonamento al costo di 9,99€ mensili con possibilità di rinnovo automatico sul sito. Gli eventi sono visibili attraverso il sito Dazn, su smart tv o su consolle installando l’applicazione della piattaforma. Inoltre l’incontro potrà essere seguito sul canale satellitare DAZN1 (209 di Sky), disponibile per tutti i clienti dell’emittente satellitare che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN.

Crotone-Juventus: le probabili formazioni

Organico quasi al completo per il tecnico Stroppa che contro la Juventus potrebbe riproporre il 3-5-2 già visto nelle prime tre giornate di campionato con pochi cambi rispetto all’ultimo turno contro il Sassuolo. Davanti al portiere Cordaz dovrebbero andare Magallan, Golemic e Djidji, preferito nel ballottaggio con Marrone. Nel folto centrocampo, sulle fasce ci saranno Molina e reca a sostegno dei centrali Petriccione, Cigarini, Vulic, avanti nelle gerarchie rispetto a Zanellato. In attacco nessun dubbio con la conferma della coppia Messias-Simy

A specchio i bianconeri che manterranno l’impostazione vista sino ad ora con un 3-5-2 di base con Szczesny tra i pali e la difesa composta da Danilo, Bonucci, Chiellini. A centrocampo centralmente torna Rabiot, dopo la squalifica, al fianco di Arthur e Bentancur che verranno supportati dai due esterni Cuadrado e Chiesa, all’esordio assoluto con la maglia bianconera. In attacco, considerata l’assenza di Cristiano Ronaldo, risultato positivo al Covid-19 come anche McKennie, e Dybala non ancora al meglio dopo il rientro dall’infortunio, dovrebbero scendere in campo Morata e Kulusevski.

Crotone (3-5-2): Cordaz; Magallan, Djidji, Golemic; Molina, Petriccione, Cigarini, Vulic, Reca; Messias, Simy. Allenatore: Stroppa.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Arthur, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Kulusevski, Morata. Allenatore: Pirlo.

Leggi anche —> Sampdoria-Lazio: precedenti, probabili formazioni e dove vederla in streaming

Crotone-Juventus: l’arbitro designato

Per la sfida è stato designato l’arbitro Francesco Fourneau della sezione AIA di Romache verrà coadiuvato dagli assistenti di linea Lo Cicero e Cecconi, mentre come quarto uomo è stato designato Pezzuto. In cabina VAR ci saranno Abisso e Longo.

Leggi anche —> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Crotone-Juventus: i precedenti del match

Andrea Pirlo
L’allenatore della Juventus Andrea Pirlo (Getty Images)

I precedenti tra le due compagini, considerato che quella attuale è la terza stagione in Serie A in assoluto per il Crotone, sono solo quattro. Il bilancio è tutto a favore dei bianconeri che nei quattro scontri sono imbattuti con tre vittorie ed un pareggio. In casa del club calabrese i precedenti sono solamente due: un successo per la Vecchia Signora ed un pareggio per 1-1 che risale al 18 aprile del 2018, ultimo scontro nella massima serie tra le due squadre. Per quanto riguarda le reti messe a segno sono 10 in totale: nove realizzate dal club piemontese ed uno dai rossoblù, proprio nella sfida dello Scida dell’aprile di due anni fa.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale, seguici anche sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.