Donna muore in volo: notizia tenuta nascosta fino ad oggi

Dallas: una trentenne è morta durante un volo Spirit Airlines. Era positiva al coronavirus ma nessuno lo sapeva

volo
Spirit Airlines (Getty Images)

Risale addirittura al 24 luglio il decesso della donna avvenuto su un volo Spirit Airlines, ma la Dallas County Health and Human Services ha segnalato la notizia solo domenica, diffondendosi oggi. La donna era in volo quando ha improvvisamente “perso conoscenza”; così dichiara Stephanie Kitts, una portavoce di Albuquerque International Sunport, destinazione verso la quale l’aereo era stato dirottato.

All’arrivo, per la donna non c’era più nulla da fare, secondo quanto appurato dalle autorità competenti ma, dal momento che nessuno era informato della positività della donna, il caso è stato trattato normalmente.

La compagnia aerea ha fornito i dettagli delle procedure adottate, sottolineando la preparazione del suo personale in caso di necessità medica; tuttavia, la particolare condizione della donna, non dichiarata, non ha ottenuto il pronto intervento specifico previsto nel suo caso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> ISRAELE, I BAMBINI RITORNANO A SCUOLA

Dallas: trentenne muore in volo ma nessuno sapeva del coronavirus

volo
Spirit Airlines (Getty Images)

E’ morta così una donna durante un volo della compagnia Spirit Airlines: ha perso conoscenza e, all’arrivo all’aeroporto di Albuquerque, destinazione verso la quale l’aereo è stato dirottato, se ne è constatato il decesso. L’assistenza medica, tuttavia, ha seguito il solito protocollo, poiché nessuno sapeva della sua positività.

La donna faceva parte dei 554 casi confermati del virus e annunciati domenica dalla contea di Dallas. Secondo la Johns Hopkins University, i casi segnalati in tutto a livello nazionale sono stati più di 8,2 milioni, per un totale di 220.000 decessi.

volo
Spirit Airlines (Getty Images)

Alcuni studi condotti finora hanno affermato che il virus potrebbe diffondersi sugli aerei; il Dipartimento della Difesa ha dimostrato invece che i sistemi di ventilazione sugli aerei eliminano le particelle veicolo di trasmissione del virus. La stessa compagnia Spirit ha dichiarato che i filtri di cui dispone “catturano il 99,97% delle particelle”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> CORONAVIRUS, L’ALLARME DEI MEDICI “LA SITUAZIONE È GRAVISSIMA”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter