Covid-19, terapie intensive: i dati aggiornati regione per regione

Nel pomeriggio, il Ministero della Salute ha aggiornato i dati regione per regione relativi all’epidemia da Covid-19 nel nostro Paese: la situazione nelle terapie intensive.

Coronavirus
(Getty Images)

Come di consueto, il Ministero della Salute ha divulgato il bollettino relativo all’epidemia da Covid-19 nel nostro Paese fornendo i vari dati. Stando a quelli odierni si è registrato anche oggi un nuovo incremento dei pazienti le cui condizioni hanno reso necessario il loro ricovero in terapia intensiva. Il dato, il più preoccupante secondo gli esperti, ha varcato oggi la soglia dei 1.400 ricoveri ed in alcune regioni quella delle 100 unità. Oltre alle terapie intensive, si sono registrate crescite anche per quanto riguarda i casi di contagio, gli attualmente positivi e le vittime. In salita, unico dato incoraggiante, è anche il numero delle persone guarite/dimesse.

Leggi anche —> Covid-19, il bollettino del 27 ottobre: i numeri dell’epidemia

Covid-19, i dati aggiornati dei ricoveri in terapia intensiva: sono oltre 1.400 i pazienti in totale

Coronavirus
(Getty Images)

Non si arresta l’escalation dell’epidemia da Covid-19 che si è diffusa in Italia ormai da otto mesi. I numeri in salita degli ultimi due mesi hanno costretto il Governo ad introdurre nuove misure più restrittive per cercare di contenere la diffusione del virus. Tra i dati che in maggior modo preoccupano gli esperti sono quelli legati alle terapie intensive nelle varie regioni. In totale, stando al bollettino odierno del Ministero della Salute, i pazienti in questi reparti sono 1.411 con un incremento rispetto a ieri di 127 unità.

Analizzando nel dettaglio, le zone con maggiori ricoveri si evince come le regioni la cui situazione è più grave sono la Lombardia, dove vi sono oltre 240 persone in terapia intensiva, e Campania, Lazio, Toscana e Sicilia con oltre 100 unità. Sotto la soglia dei 10, invece, Valle d’Aosta, Molise, Basilicata e nella Provincia Autonoma di Trento.

Di seguito, la mappa dei ricoveri regione per regione, secondo i dati forniti sul sito del Ministero della Salute, aggiornata ad oggi, martedì 27 ottobre.

REGIONE – RICOVERI IN TERAPIA INTENSIVA – VARIAZIONE NELLE ULTIME 24 ORE

– Lombardia – 271 –  +29; 

– Piemonte – 121 – +19;

– Emilia Romagna – 103– +10; 

– Veneto – 83– +7;  

– Campania – 140 – +17;

– Lazio – 166 – +8;

– Toscana – 119 – +9;

– Liguria – 45 – -1;

– Sicilia – 103– +5; 

– Puglia – 62– +3;

– Marche – 28 – +2;

– Friuli Venezia Giulia – 31– +4; 

– Abruzzo – 22 – +1; 

– Trento – 5 – /;  

– Sardegna – 36 – +1; 

– Umbria – 37 – +6;

– Bolzano – 12 – /;  

– Calabria – 9 – /;

– Valle d’Aosta – 7 – +5;

– Basilicata – 7 – +1;

– Molise – 4 – +1.

Leggi anche —>  Covid-19, il sindaco di Napoli: “A breve andremo incontro a misure peggiori”

I numeri relativi ai reparti di terapia intensiva potrebbero avere un peso specifico, secondo alcuni esperti, nella decisione in merito ad un nuovo lockdown, circostanza che desta il timore della popolazione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.