Roma-Cska Sofia, dove vederla in diretta tv e probabili formazioni

Precedenti, formazioni e info tv streaming del match di Europa League Roma-Cska Sofia, in programma giovedì 29 ottobre, ore 21

Roma-Cska Sofia
Stadio Olimpico Roma (Getty Images) 

Secondo impegno nel girone A di Europa League per la Roma, che ospita il Cska Sofia. I giallorossi sono partiti bene in coppa con la vittoria per 2-1 in Svizzera contro lo Young Boys e ora cercano la conferma per ribadire il primato nel girone. La squadra di Fonseca ha avuto buone conferme anche dal pareggio in campionato per 3-3 con il Milan, giallorossi che pian piano iniziano a carburare. Impegno che appare alla portata contro i bulgari, sconfitti invece nella prima giornata del girone in casa per 2-0 dai romeni del Cluj. Un successo per i capitolini inizierebbe a mettere la qualificazione al prossimo turno già in leggera discesa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Real Sociedad Napoli dove vederla in diretta tv e probabili formazioni

Roma-Cska Sofia: dove vedere la sfida in tv e streaming

Roma-Cska Sofia
Roma (Getty Images) 

La sfida sarà trasmessa in esclusiva giovedì 29 ottobre alle ore 21 su Sky Sport Arena (canale 204) e sarà possibile vederla in streaming con l’applicazione Sky Go disponibile su pc, smartphone e tablet.

Roma-Cska Sofia: le probabili formazioni

Roma che come già fatto in Svizzera applicherà un po’ di turnover laddove possibile. In porta Pau Lopez al posto di Mirante, Bruno Peres e Santon sulle fasce con cabina di regia affidata a Cristante e Villar. Non riposa Pellegrini che avanza a far compagnia a Pedro, in luogo di Mkhitaryan, dietro Borja Mayoral, che darà riposo a Dzeko. I bulgari si schiereranno con un 4-2-3-1 provando a sfruttare le ripartenze.

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Fazio, Kumbulla; Bruno Peres, Cristante, Villar, Santon; Pellegrini, Pedro; Borja Mayoral.

CSKA SOFIA (4-2-3-1): Busatto; Vion, Anton, Mattheij, Mazikou; Youga, Sankharé; Sinclair, Tiago Rodrigues, Henrique; Sowe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Milan-Sparta Praga: dove vederla in diretta tv e probabili formazioni

Roma-Cska Sofia: l’arbitro

L’arbitro designato per la sfida sarà il bielorusso Bulbakov. Ad assistere il direttore di gara i guardalinee Zhuk e Maslyanko, quarto uomo Scherbakov.

Roma-Cska Sofia, i precedenti

Roma-Cska Sofia
Paulo Fonseca, allenatore della Roma (Getty Images)

Esistono già quattro precedenti tra la Roma e il Cska Sofia. I capitolini hanno affrontato i bulgari già negli ottavi di finale della Coppa Campioni 1983/84 e nel primo turno della Europa League 2010/11. Bilancio ottimale, con passaggio del turno nel primo caso (doppia vittoria per 1-0) e doppio successo anche nel secondo (2-0 all’Olimpico e 3-0 in Bulgaria). Bilancio complessivo della Roma con squadre bulgare, in 6 partite totali, di 5 vittorie e un pari. Il Cska Sofia affronterà invece per la 18esima volta una squadra italiana. Precedenti non positivi, con due vittorie, quattro pareggi e undici sconfitte.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter