Carabiniere ricoverato in ospedale aiuta un anziano a farsi la barba – FOTO

La foto di un carabiniere, in un ospedale di Roma, che con un piccolo gesto aiuta un anziano a farsi la barba, ha fatto il giro del web.

carabiniere
Carabiniere aiuta un anziano a farsi la barba (foto dal web)

In un ospedale di Roma nel reparto Covid due ricoverati nella stessa stanza, uno un Carabiniere e l’altro un anziano, diventano l’emblematica rappresentazione della solidarietà. In un momento così delicato come quello che sta vivendo il nostro paese dei piccoli gesti di sostegno reciproco sono fondamentali per infondere coraggio fra le persone. Ricordiamo i cori di canzoni italiane, organizzati alle ore 18 dai balconi di varie città durante il primo lockdown. Grazie a questi abbiamo visto quanto sia fondamentale mostrarsi uniti. Alla fine, ci troviamo in questa paradossale situazione insieme. 

Leggi anche >>> Covid, Brusaferro lancia l’allarme: “Verso lo scenario 4 della pandemia”

Carabiniere fa la barba al compagno di stanza in ospedale

13enne morto
Carabinieri (Foto dal web)

La fotografia è stata pubblicata sulla pagina Facebook ufficiale dei Carabinieri. Non sono mancate le condivisioni, le reazioni e i numerosi commenti colmi di parole di ammirazione e sostegno. Una foto commuovente nell’arco di mezza giornata ha fatto il giro del web. Un esempio emblematico di come chi ha sempre lavorato in prima linea per garantire la nostra sicurezza sia costantemente disponibile per rispondere a qualunque richiesta di aiuto.

Ti potrebbe interessare anche >>> Covid, parla Guido Bertolaso: “Ci ritroveremo come a metà marzo”

mani
(Getty Images)

“Siamo Carabinieri! Anche quando ricoverati in una stanza di ospedale, in un reparto Covid 19, ci prodighiamo per il nostro vicino di stanza, aiutandolo nei piccoli gesti quotidiani, per sconfiggere il virus con la solidarietà”. Questo il messaggio che riporta la foto accompagnato dall’hashtag #PossiamoAiutarvi.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.