Pandemia, la situazione nei reparti di terapia intensiva: i dati regione per regione

Il Ministero della Salute ha reso noti i dati dell’epidemia da Covid-19 nel nostro Paese: la situazione nei reparti di terapia intensiva.

Coronavirus
(Getty Images)

Prosegue l’impennata dei casi di contagio da Covid-19 in Italia, dove ad oggi dall’inizio dell’emergenza si sono risultati positivi oltre 930mila soggetti. In aumento anche i casi attualmente positivi ed i pazienti le cui condizioni hanno reso necessario il ricovero in terapia intensiva. Stando al bollettino odierno, nei reparti di rianimazione degli ospedali italiani vi sono oltre 2.700 persone. Tale indicatore è quello che maggiormente preoccupa alcuni esperti che temono un sovraccarico delle strutture sanitarie.

Leggi anche —> Bollettino dell’8 novembre: i dati dell’epidemia in Italia

Covid-19, i numeri in terapia intensiva: 115 ricoveri nelle ultime 24 ore

Coronavirus
(Getty Images)

Come di consueto, il Ministero della Salute ha reso noti, nel pomeriggio, i dati relativi all’epidemia diffusasi nel nostro Paese ormai da mesi. Dal bollettino odierno si evince un nuovo incremento dei pazienti ricoverati nelle terapie intensive che ad oggi risultano essere 2.749, ossia 115 in più rispetto alla giornata di ieri. Un numero ormai costantemente in salita se si considera che i ricoveri erano poco meno di 400 nella prima settimana di ottobre. A preoccupare non sono solo i pazienti complessivamente in rianimazione, ma i posti disponibili, considerando che in alcune regioni si è superata la soglia critica del 30% della capienza totale.

La Lombardia, anche per quanto riguarda le terapie intensive, risulta essere la regione più colpita dall’epidemia, come accaduto durante i mesi scorsi. Attualmente sono 650 i ricoveri nella regione settentrionale. Numeri sensibilmente in aumento anche in PiemonteLazio e Toscana, dove da giorni ormai si è superata la soglia dei 200 pazienti.

 

Di seguito, la mappa dei ricoveri regione per regione, secondo la tabella sanitaria pubblicata sul sito del Ministero della Salute, aggiornata ad oggi, domenica 8 novembre.

REGIONE – RICOVERI IN TERAPIA INTENSIVA – VARIAZIONE NELLE ULTIME 24 ORE

– Lombardia – 650 – +40; 

– Piemonte – 304 – +20;

– Lazio – 237 – +12;

– Toscana – 226 – +12;

– Emilia Romagna – 194– +6; 

– Campania – 186 – +7;

– Veneto – 185– +9;  

– Sicilia – 177 – +8; 

– Puglia – 123– -1;

– Liguria – 81 – +4;

– Marche – 69 – +2;

– Umbria – 62 – +4;

– Sardegna – 55 – -1; 

– Friuli Venezia Giulia – 45– /; 

– Abruzzo – 43 – /; 

– Bolzano – 39 – +3;

– Trento –20 – +2;  

– Calabria – 16 – /;

– Basilicata – 16 – +1;

– Valle d’Aosta – 14 – /;

– Molise – 7– -1.

Leggi anche —> Pandemia, quadro nero per l’Europa: l’Italia risale nella lista dei contagi


Accanto questi dati si è registrato anche un nuovo aumento per quanto riguarda i decessi totali nel nostro Paese che sono saliti a 41.394 con un incremento nelle ultime 24 ore di 331 vittime.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.