“Contatto”, esce oggi il nuovo album dei Negramaro: “Dobbiamo tornare a sognare”

Un messaggio di speranza, quello racchiuso nel nuovo album dei Negramaro. Si intitola “Contatto”, e la parola serve proprio a “mettere in comunicazione tutta l’umanità”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da negramaroofficial (@negramaroofficial)

Contatto“: così si intitola il nuovo album dei Negramaro, disponibile a partire da quest’oggi. Si tratta di 12 singoli, anticipati dal brano omonimo che, da qualche settimana, sta scalando tutte le classifiche musicali. Iniziato in un momento in cui si era ancora liberi di “vivere”, l’EP è stato concluso durante il lockdown. Lo stesso titolo vuole essere un richiamo al periodo corrente: “Contatto è una parola che mette tutta l’umanità dentro questo imbuto di pandemia che ingoia“.

LEGGI ANCHE> MYSS KETA, il 13 novembre esce il nuovo EP: Sono andata oltre ogni limite

Negramaro: esce oggi “Contatto”, il nuovo EP della band

Negramaro
Negramaro (Getty Images)

I Negramaro, che l’anno prossimo celebreranno 20 anni di carriera, hanno pubblicato proprio quest’oggi il loro ultimo album, dal titolo “Contatto“. La parola stessa non può non richiamare alla mente il periodo di emergenza che la popolazione mondiale sta attraversando. L’EP stesso, iniziato in tempi migliori, è stato concluso durante il lockdown.

L’album è composto da 12 singoli, uniti da un medesimo filo conduttore: la speranza. Molteplici, infatti, i temi affrontati da Giuliano Sangiorgi e dagli altri membri della band, fra cui quello dei migranti. “So scrivere canzoni e voglio usarle per dire quello che penso. Vedere questa guerra è terribile. Ho fiducia negli esseri umani” – ha rivelato il leader del gruppo in merito all’argomento.

LEGGI ANCHE> Tiziano Ferro si racconta in un documentario: Esiste un lieto fine

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da negramaroofficial (@negramaroofficial)

La speranza riconduce inoltre all’omaggio che i Negramaro hanno rivolto a Lucio Dalla e ad Ennio Morricone. Sul primo, ricordato attraverso la canzone “La terra di nessuno“, Sangiorgi si è espresso così: “Lucio è una leggenda e le leggende per me hanno l’odore di incenso di santi“.

Dobbiamo recuperare il sogno di riuscire a farcela. E oggi ha un significato ancora più bello“. Il messaggio dei Negramaro, che attraverso questo album hanno trattato tematiche estremamente delicate – l’amore, i migranti, la diversità -, vuole essere un messaggio di speranza e di rinascita. Mai come adesso, infatti, le persone hanno la necessità di percepire che “possono farcela“. E che un contatto, anche se solo virtuale, deve essere alimentato.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.