Scuola, viene sospesa la rilevazione della situazione epidemiologica

Il Ministero della Pubblica Istruzione sospende il questionario della ‘Rilevazione epidemiologica nelle scuole’, in seguito al DPCM del 3 novembre scorso.

Bambini a scuola
Bambini a scuola (Foto di White77 da Pixabay)

ll Dpcm del 3 novembre ha sospeso l’attività didattica in presenza al 100% per tutte le classi delle scuole superiori, tranne che per i laboratori e per gli alunni con disabilità o di altre categorie, che continueranno ad essere seguiti.

Nelle zone rosse la didattica a distanza viene estesa fino alla seconda classe delle scuole secondarie di primo grado.

LEGGI ANCHE –> COVID, NUOVE LINEE GUIDA PER LE CURE A CASA: QUALI SONO I FARMACI PREVISTI

Inoltre alcune regioni, con le ordinanze di sindaci o presidenti, hanno sospeso la didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado.

Rilevazione della situazione epidemiologica: sospesa

ritorno a scuola
(Photo by Andreas Rentz/Getty Images)

E’ Orizzonte scuola che dà la notizia ufficiale sulla sospensione della rilevazione sulla didattica digitale integrata, fino a data da destinarsi, con una nota inviata dal Ministero.

Il Ministero ha deciso di sospendere momentaneamente il questionario visto che al momento la didattica è a distanza.

LEGGI ANCHE –> Ha rischiato di morire: la lotta di una bambina di 5 anni contro il Covid

I tempi, al momento, sono da rivedere il 3 dicembre: data in cui scadono le misure restrittive attualmente in vigore.

Scuola
Scuola (foto dal web)

Nei giorni scorsi ci sono state varie posizioni sui dati del contagio nelle scuole e l’immunologa Antonella Viola si è offerta di analizzare i dati con l’obiettivo di poter realizzare un’analisi oggettiva.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.