“L’urtimo romano”, l’omaggio in musica a Gigi Proietti- VIDEO

Per rendere omaggio all’attore scomparso, molti dei suoi allievi hanno contribuito alla creazione di una canzone dedicatagli. 

Gigi Proietti
Gigi Proietti (Getty Images)

La scomparsa di Gigi Proietti il 2 novembre scorso, ha sconvolto l’intero paese. Un attore strabiliante, un comico eccezionale. Un talento naturale insomma. Resterà nella memoria di molti, per sempre. Sono moltissime le iniziative con cui gli artisti vogliono rendere omaggio all’attore scomparso. Fra queste una canzone dal titolo “L’urtimo romano“, sta già facendo il giro del web.

Leggi anche >>> Tiziano Ferro scoppia in lacrime a Domenica In: il motivo straziante

“L’urtimo romano”, la canzone

Questa canzone era stata scritta da Lorenza Bohuny e Maurizio Carlini proprio il giorno in cui è morto che coincide anche con il giorno del suo compleanno. Il titolo “L’urtimo romano” ci riporta facilmente alla mente l’attore 80enne.

Lorenza Bohuny e Maurizio Carlini, hanno deciso di coinvolgere anche molti dei suoi allievi storici come Nadia Rinaldi, Francesca Nunzi, Marco Simeoli, Stefania Calandra, Fulvia Lorenzetti, Gianfranco Teodoro, Concetta Ascrizzi, Stefano Ambrogi, Patrizia Loreti. Ma non solo. A questa iniziativa hann deciso di partecipare anche alcuni attori che avevano lavorato con lui. È il caso di Pietro de Silva e Alberto Patelli. E, ovviamente, non poteva mancare la collaborazione del maestro Piero Pintucci, compositore delle musiche della commedia musicale “Gaetanaccio”.

Ti potrebbe interessare anche >>> Paolo Brosio rompe il silenzio sul flirt con la 22enne: “Dio mi assolverà”

Gigi Proietti
Gigi Proietti (Getty Images)

Un gesto commovente a cui tutti hanno aderito con entusiasmo e malinconia. Oltre ad essere del tutto attuale poiché ognuno canta la propria parte da casa, in linea con il social distancing. La frase più emozionante per ricordare un grande comico, come è stato Gigi, è la frase finale: “Dimo a la morte “sei disarmata contro er potere de ‘na risata“. Un frase emblematica che dovremmo tenere a mente più spesso in un periodo come quello che stiamo vivendo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.