Costantino Della Gherardesca e i fantasmi del passato: “Bisogna tirare fuori le pa**e”

Semifinalista a Ballando con le Stelle il conduttore Costantino Della Gherardesca ha raccontato a cuore aperto alcuni traumi che si trascina dietro ancora oggi

Costantino Della Gherardesca
Costantino Della Gherardesca (Getty Images)

Proprio in occasione della semifinale di Ballando con le Stelle i concorrenti rimasti hanno avuto modo di mostrare una parte inedita di se stessi come Costantino Della Gherardesca che per l’occasione ha aperto un cassetto del proprio passato. Il conduttore ha voluto parlare di alcuni fantasmi del passato che si porta dietro ancora oggi, in particolare legati al suo rapporto con il cibo. In giovanissima età Costantino subì bullismo proprio a causa della sua fisicità. “Mi prendevano in giro perché ero grasso“, racconta. Veniva deriso dai bambini, amici e non, e questo inevitabilmente lo portò a far nascere dei problemi legati proprio al cibo.

Quando sei un bambino ci rimani male. E ti ossessiona. Uno è ossessionato dal cibo” -ha spiegato il conduttore- “È più difficile rispetto agli alcolici o alla droga perché devi comunque continuare a mangiare non è che puoi smettere di mangiare“. I suoi disordini alimentari nascono proprio da lì e continuano ancora oggi a rappresentare un fantasma che si trascina dietro ovunque vada.

LEGGI ANCHE -> Milly Carlucci si ferma e scoppia a piangere: lacrime a Ballando con le Stelle

Costantino Della Gherardesca e il suo messaggio contro il bullismo

Il suo peso altalenante è stato per anni oggetto di discussione pubblica, avvenendo inevitabilmente sotto gli occhi di tutti. “Continuo a ingrassare e dimagrire ed è faticoso, pero’ non mi lamento” ed è proprio con quest’ultima frase che si ricollega a un messaggio importante. Costantino, dopo aver raccontato la propria storia, si rivolge a tutti coloro che vivono o hanno vissuto qualcosa di simile e soprattutto che sono stati vittima di bullismo. Li sprona a non lasciarsi abbattere e a non piangersi addosso ma a reagire. “Non bisogna dire ‘Povero me, sono stato bullizzato’. No, bisogna tirare fuori le pa**e e andare avanti“, afferma.

LEGGI ANCHE -> Sinisa Mihajlovic si racconta da Mara Venier: “Non potevo perdere la mia famiglia”

Trovare il coraggio di farsi valere, questo è ciò che l’ha salvato in giovane età. Ad oggi continua a vedere in se stesso molti difetti e la sua autostima non ha ancora raggiunto forse il livello desiderato, eppure il conduttore è felice di una cosa. “L’unica cosa per cui mi posso dare una piccola pacca sulla spalla è che non faccio tv del dolore e non mi lamento” ha dichiarato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ballando con le stelle (@ballandoconlestelle)

Costantino Della Gherardesca tornerà nella finale di Ballando con le Stelle che andrà in onda sabato 21 novembre. In coppia con la ballerina Sara Di Varia si sfiderà con gli altri finalisti per cercare di ottenere la vittoria di questa edizione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter