Pandemia, i dati delle terapie intensive il quadro regione per regione

Dai dati del nuovo bollettino del Ministero della Salute sull’epidemia da Covid-19 in Italia è emerso un nuovo incremento legato ai pazienti ricoverati nelle terapie intensive degli ospedali.

Coronavirus terapie intensive
(Getty Images)

Crescono ancora i numeri dell’epidemia in Italia. Il trend rimane stabile rispetto a quello visto nei giorni scorsi, circostanza che fa ipotizzare agli esperti il raggiungimento del picco della curva nei prossimi giorni. Intanto crescono ancora i ricoveri nei reparti di terapia intensiva, dove ad oggi si contano oltre 3.700 pazienti, soglia che non si raggiungeva dallo scorso 7 aprile, quando il Paese in pieno lockdown stava affrontando la prima ondata dell’epidemia.

Leggi anche —> Bollettino del 19 novembre: i numeri dell’epidemia in Italia

Covid-19, i dati nelle terapie intensive in Italia: 42 nuovi ricoveri nelle ultime 24 ore

Coronavirus
(Getty Images)

Nel pomeriggio, il Ministero della Salute ha pubblicato il nuovo bollettino che inquadra lo stato dell’epidemia da Covid-19, diffusasi in Italia da ormai quasi nove mesi. Dalla tabella sanitaria si evince che nel nostro Paese vi sono 761mila attualmente positivi al virus. Di questi 3.712 si trovano ricoverati nei reparti di terapia intensiva, ossia 42 in più del dato che si registrava nella giornata di ieri. Quello dei ricoveri in rianimazione è l’indicatore che maggiormente preoccupa gli esperti e le istituzioni per via della crescente pressione sul sistema sanitario.

Analizzando il quadro regionale in Italia, si evince che poco meno di un quarto dei pazienti totali si trovano ricoverati in Lombardia, dove ad oggi si contano 915 pazienti in rianimazione. Oltre la soglia dei 200 ricoveri in Piemonte, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Puglia, Veneto e Sicilia. Secondo i dati diffusi oggi dalla fondazione Gimbe, ben 17 regioni, al 17 novembre, avevano superato la soglia critica del 30% dei posti occupati sulla capienza totale.

Di seguito, la mappa dei ricoveri regione per regione, secondo la tabella sanitaria pubblicata sul sito del Ministero della Salute, aggiornata ad oggi, giovedì 19 novembre.

REGIONE – RICOVERI IN TERAPIA INTENSIVA – VARIAZIONE NELLE ULTIME 24 ORE

– Lombardia – 915 – +12; 

– Piemonte – 390 – +2;

– Lazio – 329 – +11;

– Toscana – 287 – +5;

– Emilia Romagna – 244– /; 

– Veneto – 279– +5;  

– Sicilia – 240 – /; 

– Campania – 194 – -6;

– Puglia – 200– +2;

– Liguria – 119 – +1;

– Marche – 78 – -1;

– Umbria – 75 – +1;

– Sardegna – 67– +4; 

– Abruzzo – 74 – +9; 

– Friuli Venezia Giulia – 48– -1; 

– Bolzano – 39 – /;

– Trento –39 – +1;  

– Calabria – 47 – +1;

– Basilicata – 28 – /;

– Valle d’Aosta – 12 – -5;

– Molise – 8 – +1.

Leggi anche —> Pandemia, Merler: “Miglioramenti con Rt sotto 1 e non più di 10mila casi”


Aumentano anche i decessi nel nostro Paese che dall’inizio dell’emergenza ammontano a 47.870, di cui 653 registrati nelle sole ultime 24 ore.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.