Rimedio per mangiare il pane senza che l’addome si gonfi

Il pane è uno dei cibi più amati e anche più facili da mangiare, però spesso crea gonfiore addominale ma una soluzione c’è

Pane (fancycrave1 da Pixabay)
Pane (fancycrave1 da Pixabay)(fancycrave1 da Pixabay)

Il pane è l’alimento più apprezzato da tutti, per la sua morbidezza, per la sua comodità nel consumarlo con quasi tutti gli altri cibi e anche per il gusto buono e soddisfacente. Tuttavia il pane crea spesso gonfiori e fastidi se consumato eccessivamente, sono pur sempre carboidrati. Allora in che modo si può consumare il pane apprezzandone il gusto senza stare male e senza gonfiore? una soluzione c’è.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Antonino Cannavacciuolo nuovamente in viaggio, un’altra avventura per lo chef

Come non rinunciare al pane e mangiarlo senza avere gonfiore?

Pane (getty images)
Pane (getty images)

Il rimedio per continuare a degustare il pane con tutti gli alimenti che si preferiscono, è semplice basta usare una ricetta diversa senza lievito. Tutto è possibile, anche fare il pane senza lievito, si chiama pane azzimo. Cosa occorre per preparare questo fantastico pane? pochi semplici ingredienti. Serve la farina integrale in 300 grammi, acqua in 250ml e sale se si vuole altrimenti si può anche non usare. Sulla quantità degli ingredienti, si vede man mano che si procede con la preparazione, infatti a volte può bastare meno acqua del previsto.

L’importante è che l’impasto sia omogeneo e che si riesca a modellare e maneggiare bene e che non sia rigido. Quando poi l’impasto è pronto si può procedere dividendolo e stirando ogni pagnotta con il mattarello. Si può poi cuocere a 230 gradi per 20 minuti ed il risultato sarà ottimo e delizioso. Un’altro metodo ancora più semplice per ottenere il pane in poco tempo e senza lievito, è cuocere il pane in padella. Gli ingredienti sono sempre farina, acqua e olio e bicarbonato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>>Martina Stella in bianco, posa sexy e stacco di coscia in vista – FOTO

Padella (pixabay)
Padella (pixabay)

Il risultato è di un pane leggero che assomiglia al pane arabo. La preparazione dell’impasto è pressoché la stessa di prima, mentre la cottura cambia. Bisogna preparare una padella con olio e cuocere uno alla volta i dischi di pane. I tempi di cottura sono 3 min a lato, quando il colore diventa dorato sono pronti.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter