Crema idratante fai da te: gli ingredienti necessari per realizzarla!

Con la stagione invernale arrivano anche alcuni fastidi come la pelle secca, l’aria fredda e le labbra screpolate. Anche il riscaldamento domestico non aiuta di certo, facendo sì che la pelle diventi ruvida e caratterizzata da taglietti davvero dolorosi. Ma andiamo a scoprire come risolvere il problema con una crema idratante fai da te.

crema-fai-da-te
Realizzare crema fai da te (silviarita-Pixabay)

Avete provato tantissimi tipi di idratanti ma non avete ottenuto risultati? Molti prodotti non fanno altro che ungere la pelle in superficie, peggiorando l’irritazione. Proprio per questo, la cosa migliore è realizzare una crema idratante con prodotti naturali.

Per realizzare una crema idratante fai da te, dovete intiepidire l’equivalente di 2 cucchiai di latte e aggiungere qualche goccia di olio d’oliva o di mandorle dolci. Mettete il liquido dentro un flaconcino e agitate per bene. Una volta pronto, potrà essere utilizzato come un normalissimo latte detergente. Nel caso restino dei residui, eliminateli con un fazzolettino di carta.

Potete mescolare anche mezzo bicchiere di succo di melone con un latte fresco intero e con l’acqua minerale oppure distillata. Il composto dovrete lasciarlo chiuso in frigo per alcuni giorni e agitarlo sempre prima dell’utilizzo.

Per detergente efficacemente il viso potete anche mescolare in parti uguali farina d’avena cotta, lo yogurt e il succo di un cetriolo (che serve a chiudere i pori). L’avena e lo yogurt, invece, aiutano ad idratare e ammorbidire la pelle.

Anche i latticini sono l’ideale per nutrire la pelle. Mescolate due cucchiai di latte, un cucchiaino di succo di limone e uno di mandorle tritate creando un mix che vi servirà a rimuovere le cellule morte.

LEGGI ANCHE –>Mani screpolate per il freddo: i rimedi naturali più efficaci!

Crema fai da te con bianco d’uovo, panna acida e succo d’uva

crema-fai-da-te
Realizzare una crema fatta in casa(mohamed_hassan-Pixabay)

Nel caso in cui la pelle del vostro viso sia particolarmente secca, potete utilizzare il miele. In questo caso, basterà applicare il miele sul viso, proprio come se fosse una maschera di bellezza. Fate asciugare per circa 30 minuti e, poi, risciacquate con abbondante acqua. Vedrete che pruriti ed eventuali fastidi si allieveranno senza problemi.

In caso di pelle grassa, potete creare una crema idratante fai da te con un bianco d’uovo da unire ad un cucchiaino di panna acida e un cucchiaino di succo d’uva. Lasciate agire tutto per 10 minuti e poi sciacquate con acqua abbondante.

In alternativa potete idratare il viso con l’olio: basterà massaggiare quotidianamente il vostro corpo con un batuffolo d’olio per avere una pelle morbida, da fare invidia!

Volendo, l’olio si può anche mescolare con il miele (meglio se scaldato per mescolare meglio).

Oltre alla crema idratante, seguire questi consigli!

crema fai da te
Consigli utili (silviarita-pixabay)

Per avere la pelle bella e lucida bisogna anche avere alcuni accorgimenti. Innanzitutto, dovete bere una grande quantità di acqua. La pelle, infatti, ha bisogno di liquidi per mantenere la sua morbidezza.

Per preservare la bellezza della pelle, inoltre, non dovete abusare del sapone. Detergere spesso la pelle non è necessario ma, al contrario, non farà altro che velocizzare il processo di irritazione.

Evitate di usare l’acqua troppo calda per fare il bagno. Usare dell’acqua con una temperatura molto alta, infatti, potrebbe seccare la pelle. Meglio optare per la doccia, quindi.

Ricordate anche di usare sempre sciarpe e guanti, in modo da fronteggiare al meglio le ore dove si è esposti al freddo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter