Folklore, Taylor Swift annuncia l’uscita del suo documentario: quando e dove vederlo

Taylor Swift annuncia con un post su Instagram l’uscita del suo nuovo documentario, Folklore: The Long Pond Studio Sessions. Quando e dove vederlo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Taylor Swift (@taylorswift)

Si chiamerà Folklore: The Long Pond Studio Sessions ed uscirà prestissimo: lo annuncia Taylor Swift sui suoi profili social. Il documentario racconterà il processo di ideazione e produzione dell’album uscito in primavera ed andrà ad indagare alcuni dei sentimenti e delle sensazioni che danno corpo ai suoi brani. “Sono contenta di aver fatto il disco” dice la cantante nel trailer ufficiale del documentario. “Mi ha fatto scoprire che tutti, non solo noi, avevamo bisogno di farsi un bel pianto”.

Leggi anche -> Freddie Mercury, quella sorpresa ad Elton John dopo la morte

Taylor Swift: “Folklore”, il documentario girato in studio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Taylor Swift (@taylorswift)

Sincronizzate gli orologi: il documentario di Taylor Swift uscirà domani, 25 novembre. Il lungometraggio sarà disponibile sulla piattaforma Disney+ e richiederà dunque un abbonamento per essere visionato. È prevista anche la partecipazione di Justin Vernon, seconda voce del duetto Exile, uno tra i brani più intensi dell’album.

Il disco è stato scritto nel momento più duro dell’isolamento dovuto alla pandemia ed è stato poi registrato a distanza. “Avrei potuto perdere completamente la testa – ha ammesso la cantante – e invece questo disco ha funzionato da salvagente“.

Leggi anche -> X Factor, chi è a rischio eliminazione nella quinta puntata: gli inediti meno ascoltati

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Taylor Swift (@taylorswift)

Già dal trailer è evidente la diffusa presenza di Aaron Dessner e Jack Antonoff, musicisti e produttori dell’album. A settembre la cantante si è incontrata con entrambi in studio per brindare al successo estivo di Folklore e registrare nuovamente le canzoni dal vivo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter