Macron, in Francia si allenta il Lockdown: il Natale è salvo

In Francia si allentano le misure del lockdown: Il Natale è salvo, lo annuncia Macron.

Coronavirus Lockdown
Macron (adnkronos.com)

Finalmente buone notizie dalla Francia, dove il Premier Macron annuncia un allentamento delle misure restrittive durante il periodo natalizio.

In diretta Tv il Presidente annuncia soddisfatto: “Abbiamo frenato la circolazione del virus” e subito dopo ringrazia i cittadini francesi: “I nostri sforzi, i vostri sforzi, hanno pagato, il picco della seconda ondata è passato. Da sabato tutte le attività commerciali potranno riaprire”.

Dopo l’annuncio, Macron spiega nel dettaglio quali saranno le prossime misure e regole da rispettare prima del 25 Dicembre. Ecco i punti salienti del suo discorso:

Leggi anche –> In arrivo l’extra cashback di Natale, ecco come funziona

Ecco tutte le norme da rispettare

Recovery Fund
Conte e Macron
  • Entro il 15 dicembre le attività commerciali riapriranno, ma sarà ancora necessaria l’autocertificazione e ci si potrà spostare fino a 20 km dal proprio comune di residenza.
  • Dal 15 dicembre non sarà più necessaria l’autocertificazione, ma rimarrà attivo solo il coprifuoco dalle 22 alle 7 di mattina. Sarà possibile muoversi liberamente nelle serate del 24 e del 31 dicembre, ma saranno vietati assembramenti nelle strade pubbliche.
  • Il Natale potrà essere trascorso in famiglia, cercando sempre di rispettare le norme igieniche e di distanziamento. Bar, ristoranti e palestre riapriranno il 20 gennaio se i contagi saranno al di sotto di 5mila al giorno.
  • L‘apertura delle stazioni sciistiche è improbabile per le vacanze natalizie, mentre è probabile possa avvenire per fine gennaio.
  • La vaccinazione contro il Covid19 dovrebbe iniziare tra fine dicembre e inizio gennaio.
Pandemia
Infermiere al tempo del Covid (GettyImages)

Nonostante le notizie positive bisogna ricordare che anche in Francia si è superata la soglia delle 50.000 mila vittime, e perciò non bisogna abbassare la guardia.

La battaglia contro il Covid19 non è ancora finita, ma, fortunatamente, iniziano a vedersi i prima spiragli di luce verso una risoluzione.

Leggi anche –> Covid, le dichiarazioni di Conte sul Natale: “Non ce lo possiamo permettere

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.