Nuova allerta alimentare, ritirati tre prodotti da forno per rischio chimico

Continuano le segnalazioni da parte del Ministero della Salute: ritirati tre nuovi prodotto da forno per la presenza di ossido di etilene

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @haccpsystemgroup

Non si placa la controversa questione dell’ossido di etilene oltre i limiti nei semi di sesamo importati dall’India ed utilizzati da moltissime aziende agroalimentari. La lista di prodotti contaminati continua a crescere a dismisura e il Ministero della Salute aggiorna quasi ogni giorno la lista dei ritiri.

LEGGI ANCHE -> Allerta alimentare: latte di noto marchio ritirato dal mercato

L’ossido di etilene è un composto chimico utilizzato in vari settori industriali. Il pesticida è utilizzato in India come additivo per diminuire il rischio di formazione della salmonella nei semi di sesamo ma è stato utilizzato oltre i limiti e quindi è diventato cancerogeno per l’industria agroalimentare che ne fa utilizzo. Le normative vigenti lo impongono a 0,05 mg al chilo mentre le dosi nei prodotti segnalati superano anche di mille dosi le quote stabilite.

Pam Panorama, Lidl e Pavef: i tre prodotti con rischio chimico