Trattamento viso anti age: qual è il più efficace e performante!

Ogni donna vorrebbe una pelle senza alcun segno di impurità, ma per farlo bisogna mantenerla idratata e giovane. Diamo un’occhiata a quale trattamento viso anti age si può fare.

trattamento-anti-age
Realizzare un trattamento anti-age (Pixabay)

Per avere una pelle priva di imperfezioni e dall’aspetto giovanile, effettuate dei trattamenti esfoliante utili a combattere l’invecchiamento della pelle. Esistono anche i trattamenti con acidi studiati proprio per questo. Aiutano a rimuovere le cellule morte e donano luminosità e lucentezza alla pelle.

Si può usare, ad esempio, l’acido salicilico che rende la pelle molto più tonica, garantendo un effetto levigante e schiarente. Se avete una pelle particolarmente sensibile, allora è molto più indicato l’acido mandelico che ha una funzione esfoliante molto delicata. Serve a combattere rughe lievi e acne.

LEGGI ANCHE –>Rimedi contro i brufoli: come rimuovere macchie che creano imbarazzo

Trattamento viso anti age: peeling o laser

trattamento viso anti age
Migliore trattamento anti age (Pixabay)

Molto efficace anche l’acido glicolico che viene ricavato dallo zucchero di canna. Ideale per combattere rughe, acne, smagliature e macchie cutanee. Così come anche l’acido retinoico che deriva dalla vitamina A. Ha un effetto esfoliante e riduce l’iperpigmentazione della pelle.

Il peeling chimico è fondamentale per preservare la bellezza della nostra pelle. Dalla consistenza molto simile ad un gel, ha un effetto profondo visto che va in profondità. Serve a velocizzare il ritmo di esfoliazione cellulare, stimolando il rinnovo cutaneo.

Per ringiovanire la pelle si può ricorrere al trattamento laser. Quello con CO2 frazionaria è molto utile per contrastare i segni dell’acne e delle macchie cutanee, oltre che per rimuovere le rughe più profonde. Ha un effetto particolarmente duraturo in quando va a lavorare sia sulla parte superficiale che sulla profondità della pelle. Si tratta di un trattamento che stimola le fibre elastiche ma anche la produzione di collagene. Grazie a questo trattamento, la pelle viene messa a stretto contato con delle emissioni di fasci di luce, provocando un certo fastidio.

Tra i trattamenti antiage più efficaci c’è sicuramente il filler che viene iniettato nella pelle attraverso delle siringhe. Una valida alternativa agli interventi chirurgici. Servono a correggere le imperfezioni del viso e tutti i segni dell’invecchiamento. I più consigliati sono quelli riassorbili poiché non hanno particolari controindicazioni. Quelli più usati sono quelli di vitamine, collagene e acido ialuronico.

Needling e creme idratanti

trattamento viso anti age
Come combattere l’invecchiamento (Pixabay)

Se desiderate effettuare un trattamento molto efficace, c’è anche il needling. Si tratta di una tecnica che è in grado di stimolare direttamente il rinnovamento cellulare. È previsto l’uso di un rullo, composto da piccoli aghi d’acciaio da passare sulla pelle del viso con la formazione di piccole microlesioni. Il tessuto cutaneo, così facendo, reagirà e produrrà collagene ed elastina.

Il needling è super consigliato per combattere le imperfezioni del viso come smagliature, macchie solari e rughe ed è in grado di donare luminosità e compattezza alla pelle.

Anche le creme antiage, se usate con costanza, possono dare dei buoni risultati. Mantenete la pelle curata e lavate il viso ameno due volte a giorno con saponi idratanti. Curate anche l’alimentazione. Assumete la giusta quantità di vitamine, antiossidanti e minerali per mantenere la pelle elastica e idratata. Ricordate anche di ricorrere a una crema solare per proteggersi dai raggi solari.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter