Maradona, novità clamorosa: “E’ stato ucciso e sappiamo da cosa”

Clamorosa l’ultima ipotesi formulata circa la morte di Maradona: le testimonianze parlano di un “cocktail di farmaci” che avrebbe ucciso il campione

Morte Maradona
Morte Maradona (Getty Images)

L’ultima ipotesi avanzata nel corso delle indagini ha lasciato tutti esterrefatti: Diego Armando Maradona sarebbe stato ucciso da un mix fatale di psicofarmaci. Il tutto è emerso dopo l’analisi della documentazione della dottoressa Cosachov, indagata per omicidio colposo assieme al dottor Luque. I due sarebbero colpevoli di avergli prescritto un cocktail di 6 medicinali: troppi per un uomo con il suo trascorso clinico.
Si attendono ulteriori esami, per capire se siano stati gli psicofarmaci a fermare il cuore del Pibe de Oro.

LEGGI ANCHE> Maradona, ancora polemiche sulla sua morte: Era evitabile

Maradona, clamorosa ipotesi: ucciso da un mix di psicofarmaci

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona (Getty Images)

La Corte Suprema ha vagliato la documentazione relativa al quadro clinico di Maradona: sul banco degli imputati, questa volta, finiscono la dottoressa Cosachov e il dottor Luque. Dopo il sequestro delle cartelle cliniche, le ricette prescritte dai due dottori hanno subito reso necessari ulteriori approfondimenti.

Il dottor Luque si era occupato dell’intervento che il calciatore subì al cervello, e della conseguente cura da seguire a casa. Seconda indagata è la dottoressa Cosachov, che custodiva la documentazione clinica delle medicine prescritte a Maradona: un cocktail letale di psicofarmaci, da somministrare solamente ad un malato grave.

Il Pibe de Oro soffriva già di ipertensione arteriosa, aritmia, ed era cardiopatico. Fin da una prima analisi, le dosi medicinali previste dalla cura sono apparse eccessive per un soggetto nelle sue condizioni. Un simile cocktail, infatti, si spiegherebbe solamente in presenza di un malato psichico grave, sull’orlo del ricovero.

LEGGI ANCHE> Maradona, dall’Argentina: Hanno svaligiato la cassaforte dopo la sua morte

Diego Armando Maradona
Diego Armando Maradona (Getty Images)

Attualmente, si attendono ulteriori indagini in merito al quadro clinico del campione. Spetta ai periti stabilire se la dose prescritta dai medici sia stata letale per un individuo con le patologie del calciatore. Nel caso in cui l’ipotesi fosse confermata, si tratterebbe di omicidio colposo.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.