Europa League, sorteggio sedicesimi di finale: le avversarie delle squadre italiane

A Nyon si è concluso il sorteggio per definire il quadro dei sedicesimi di finale di Europa League.

Europa League sorteggio sedicesimi
(Getty Images)

Dopo quello dedicato agli ottavi di Champions League, nella sede Uefa di Nyon, è in corso il sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League. Tra le 32 squadre in corsa per vincere il titolo anche Milan, Napoli e Roma che hanno conquistato un pass per l’accesso alla fase ad eliminazione diretta. Le tre squadre italiane sono riuscite a conquistare il primo posto dei rispettivi gironi e verranno inserite tra le 16 teste di serie.

Leggi anche —> Champions League, il sorteggio degli ottavi di finale – DIRETTA

Europa League, sorteggio dei sedicesimi di finale: gli accoppiamenti

Champions League Europa League
Europa League (Getty Images)

Leggi anche —> Serie A 2020/2021: calendario, risultati e classifica aggiornati

Sorteggio favorevole per il Milan che andrà ad affrontare la Stella Rossa di Stankovic, arrivata seconda nel suo girone di Europa League. Poteva andar meglio a Napoli e Roma, che hanno trovato rispettivamente Braga e Granada, squadre ostiche che potrebbero compromettere il cammino dei due club nel torneo. Il quadro completo dei sedicesimi della competizione continentale:

  1. Wolfsberger – Tottenham;
  2. Dinamo Kiev – Club Brugge;
  3. Real Sociedad – Manchester United;
  4. Benfica – Arsenal;
  5. Stella Rossa – Milan;
  6. Anversa – Rangers;
  7. Slavia Praga – Leicester;
  8. Salisburgo – Villarreal;
  9. Braga – Roma;
  10. Krasnodar-Dinamo Zagabria;
  11. Young Boys – Bayer Leverkusen;
  12. Molde – Hoffenheim;
  13. Granada – Napoli;
  14. Maccabi Tel-Aviv – Shakhtar Donetsk;
  15. Lille – Ajax;
  16. PSV Eindhoven – Olympiacos;

Europa League, il regolamento del sorteggio

Così come per la Champions, il regolamento di Europa League prevede la divisione in teste di serie e teste non di serie che si scontreranno tra loro con delle eccezioni. Nella prima categoria rientrano le società qualificate agli ottavi come prime nel proprio raggruppamento e le quattro provenienti dalla Champions con il ranking più alto. Nelle non teste di serie, invece, le seconde dei gironi con le rimanenti 4 squadre retrocesse dalla Champions League con ranking più basso. Ai sedicesimi, non potranno affrontarsi club provenienti dallo stesso girone e dalla stessa nazione. Inoltre, come annunciato ad inizio stagione, è stata disposta un’ulteriore limitazione: squadre di Russia e Ucraina non potranno sfidarsi ai sedicesimi. Infine, come per la Champions le teste di serie giocheranno il ritorno in casa.

Teste di serie: Arsenal, Ajax, Bayer Leverkusen, Bruges, Dinamo Zagabria, Hoffenheim, Leicester, Manchester United, Milan, Napoli, PSV Eindhoven, Rangers, Roma, Shakhtar Donetsk, Tottenham, Villarreal.

Non teste di serie: Anversa, Benfica, Braga, Dynamo Kiev, Granada, Krasnodar, Lille, Maccabi Tel-Aviv, Molde, Olympiacos, Real Sociedad, Salisburgo, Slavia Praga, Stella Rossa, Wolfsberger, Young Boys.

Europa League, le date dei sedicesimi

I match di andata dei sedicesimi si giocheranno giovedì 18 febbraio, mentre i ritorni, la settimana successiva, giovedì 25 febbraio. Come accaduto per la fase a gironi, anche i sedicesimi verranno suddivisi in due fasce orarie: alle ore 18:55 e alle 21:00.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

Europa League
(Getty Images)

Conclusisi i sedicesimi, il 26 febbraio a Nyon si svolgerà il sorteggio degli ottavi di finale.