Chiede 10000 sterline per il divorzio: pensionato fucila la moglie

La moglie gli aveva chiesto 10000 sterline per il divorzio: il pensionato l’ha uccisa a colpi di fucile. 

 Michael Reader ha ucciso la moglie a colpi di fucile
Michael Reader (Mirror)

Un pensionato, caratterizzato da una personalità violenta e abituali atteggiamenti persecutori e manipolativi, ha ucciso la sua ex moglie a colpi di fucile. La vittima gli aveva chiesto 10000 sterline per il divorzio. Michael Reader ha tolto la vita a Marion Price, 63 anni: la donna è stata colpita mentre era seduta nella sua auto fuori dalla sua abitazione a Earls Barton, nel Northamptonshire, dopo che l’assassino aveva trascorso mesi a tracciare e pedinare tutti i suoi movimenti. Durante il processo è emerso che il criminale aveva già progettato l’omicidio e la sua esecuzione è avvenuta tramite un freddo calcolo deliberato e intenzionale. Difatti, pochi giorni prima l’uomo si era sentito “veramente umiliato” al momento della richiesta di denaro da parte della sua ex partner.

LEGGI ANCHE >>> Agghiacciante caso di omicidio-suicidio: madre e figlia ritrovate morte

L’omicidio era calcolato: un’esecuzione “a sangue freddo”

Marion Price fucilata dall'ex marito
Marion Price (Mirror)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Caso Navalny: le parole del presidente Putin contro le accuse di avvelenamento

Oggi, 21 dicembre, il giudice Adrienne Lucking QC ha giudicato il delitto di Reader al pari di “un’esecuzione a sangue freddo”; mentre il figlio della vittima ha definito l’assassino, originario di Booth Rise, Northampton, un “mostro vile”. La Northampton Crown Court ha dichiarato che Reader rischia un minimo di 31 anni di prigione per il crimine commesso. In aggiunta, il giudice ha anche avvertito Reader che, data la sua età ed estrema gravità del suo crimine, molto probabilmente la sua vita finirà in carcere. L’omicidio è stato per lui “un atto di vendetta alle conseguenze finanziarie del divorzio”; una sorta di “punizione per il fatto che l’ex moglie fosse riuscita ad andare avanti con la sua vita.”

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter.

L'abitazione della vittima fucilata dall'ex marito
L’abitazione della vittima (Mirror)

Il 15 dicembre 2019, il fratello e il genero della signora Price hanno trovato il corpo della vittima in un lago di sangue: la donna è stata trovata accasciata sul sedile anteriore dell’auto.

Fonte: Daily Mail, Mirror