Abusava della nipotina e diffondeva i video in diretta streaming: arrestato nonno 53enne

Un nonno di 53 anni, dopo le indagini della Polizia Postale di Milano, è stato arrestato con l’accusa di aver abusato della nipotina ed aver diffuso online i video in diretta streaming.

Polizia Milano abusava nipotina in streaming
(Getty Images)

Un uomo di 53 anni è finito in manette con accuse gravissime. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il 53enne avrebbe abusato della nipotina e poi avrebbe caricato in diretta le immagini delle violenze su una piattaforma per lo streaming online. Gli agenti della polizia postale di Milano, durante le perquisizioni, avrebbero rinvenuto più di 20 video che documentavano le violenze sulla piccola vittima oltre a migliaia di file pedopornografici. In seguito a quanto emerso, il nonno 53enne è stato arrestato e trasferito in carcere.

Leggi anche —> Adescava donne con la scusa di aiutarle. Arrestato molestatore

Milano, abusava della nipotina e diffondeva i video online in diretta streaming: arrestato nonno 53enne

nipotina Bambina violenza
(Counselling – Pixabay)

Leggi anche —> Ginecologo sgozzato a Milano. Le dinamiche non convincono: è giallo

Avrebbe ripetutamente abusato della nipotina piccolissima e diffuso le immagini in diretta online attraverso una piattaforma di streaming. Questo, riporta Repubblica, quanto scoperto dalla polizia postale di Milano e che ha portato all’arresto di un nonno di 53 anni residente in Lombardia. L’attività di indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo lombardo, è iniziata nei mesi scorsi quando gli agenti, nel corso del monitoraggio del web da parte del Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia online, ha individuato un video in cui un uomo abusava di una bimba.

Gli agenti hanno, dunque, immediatamente congelato il contenuto ed hanno avviato una sorta di “pedinamento digitale” per le verifiche del caso e l’individuazione del responsabile. Nel corso delle perquisizioni gli agenti hanno rinvenuto oltre 20 video che documentavano gli abusi ed altre migliaia di contenuti pedopornografici con altri minori.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook, Instagram e Twitter.

Roma figli volume televisione
Polizia (EKH-Pictures – AdobeStock)

Al termine delle indagini, gli inquirenti sono arrivati alla conclusione che l’uomo avrebbe abusato della piccola nipotina che gli veniva affidata dalla madre quando quest’ultima era via. Per tali ragioni, considerata la gravità dei fatti ed il pericolo che il reato potesse essere reiterato, come riporta Repubblica, la Procura ha chiesto ed ottenuto un provvedimento di custodia cautelare nei confronti del 53enne che è stato arrestato e trasferito in carcere.