Ragazza scrive al padre: “Sono stata accoltellata”. Equivoco per colpa del T9

Una ragazza scrive un messaggio allarmante al padre dicendo di essere stata accoltellata. In realtà è tutto un equivoco

Accoltellata
Messaggio di testo – GettyImages

Mettetevi per un attimo nei panni di un padre a cui viene recapitato all’improvviso il seguente messaggio sul cellulare dalla propria figlia: “Sono stata accoltellata”. Che cosa provereste? Quali sarebbero le vostre prime azioni?

Un evento del genere è avvenuto negli Stati Uniti quando una ragazza ha inviato un sms al proprio genitore scrivendo proprio quelle parole. Il padre, sconvolto dalla notizia, ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine che si sono precipitate a casa della giovane. Lei in realtà stava benissimo e sul momento non ha capito il perchè dell’intervento della polizia presso il suo domicilio. Poi si è svelato il fraintendimento: tutta colpa dell’autocorrettore del suo cellulare.

LEGGI ANCHE —> Tragico incidente, morta ragazza poco prima della Vigilia di Natale

Scrive al padre di essere stata accoltellata. In realtà è tutto un errore

Accoltellata
Text – Pixabay

LEGGI ANCHE —> Grave incidente lungo l’autostrada: tragico bilancio, morti e feriti

Il fatto equivoco è avvenuto il mese scorso nella città di Menasha, nello stato del Wisconsin. Secondo il giornale locale, The Appleton Post-Crescent, il padre della donna era in preda al panico quando ha chiamato la stazione di polizia per denunciare la presunta aggressione ai danni della figlia. Un agente di polizia, Nick Oleszak, ha dichiarato che l’uomo aveva indicato il fidanzato convivente della figlia come possibile colpevole. Ha quindi fornito l’indirizzo della ragazza in modo da poter verificare le sue condizioni. La giovane stava benissimo.

Nel suo messaggio ha utilizzato la parola stabbed (accoltellata, in inglese) quando in realtà avrebbe voluto scrivere swabbed (ho fatto il tampone). La ragazza non si sentiva troppo bene ultimamente e voleva semplicemente informare il genitore di aver fatto il test per accertarsi di non essere positiva al Coronavirus. Purtroppo il t9 del suo cellulare è stato il protagonista di questa storia carica di equivoci che sicuramente ha procurato molta paura e preoccupazione.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine Facebook,Instagram e Twitter

Accoltellata
Cellulare (Steve Buissinne da Pixabay)

Immaginiamo quale possa essere stato l’imbarazzo per la donna e le auguriamo che il suo tampone sia negativo. Suggeriamo a tutti di rileggere sempre i propri messaggi di testo prima d’inviarli per evitare spiacevoli incidenti.