Umberto Tozzi ricorda l’amico scomparso: “Ci ritroveremo in Paradiso”

Artista da ben 80 milioni di copie vendute, Umberto Tozzi ha fatto ai propri follower gli auguri per le festività. Dal passato, spunta un post commovente in memoria di un amico scomparso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Umberto Tozzi Official (@umbertotozziofficial)

Umberto Tozzi, famosissimo artista italiano, vanta di una carriera assai luminosa, con oltre 80 milioni di copie vendute. Il cantante ha esordito nel 1975, a seguito dell’incontro con il produttore Giancarlo Bigazzi. Gli italiani ricordano bene il singolo “Si può dare di più“, presentato al festival di Sanremo nel 1987. Assieme a Gianni Morandi ed Enrico Ruggeri, Tozzi si aggiudicò il primo posto.
L’artista, che qualche anno fa subì un lutto decisamente straziante, decise di ricordare l’amico scomparso attraverso una commovente dedica.

LEGGI ANCHE —> Adriana Volpe è un fiume in piena: “Ecco cosa salvo del 2020”

Umberto Tozzi, la dedica all’amico scomparso: “Ci ritroveremo in Paradiso”

LEGGI ANCHE —> Leonardo Bongiorno, di cosa si occupa il figlio del mito Mike

Caro Joe, solo io, Mao, Fortu, e Gianfra, sappiamo quanti momenti di gloria abbiamo vissuto“, esordì Umberto Tozzi nello straziante post. Il cantante, che è da sempre attivissimo nei canali social, si era espresso così a proposito del suo caro amico, che viene ricordato come “Joe”.

Gli altri non sanno quanto tu sia stato il nostro faro guida – prosegue Tozzi, per il quale il musicista scomparso era senza dubbio un mentore –Ti ho sempre voluto bene… starai sicuramente meglio dove sei, lasciando a noi il compito di piangere”.

Umberto, con grande dolore, aveva detto il proprio addio all’amico Joe Vescovi, tastierista del noto gruppo dei “Dik Dik“. Con quest’ultimo, deceduto nel 2014, Tozzi aveva collaborato diverse volte, e la sua perdita appare ancora oggi un tasto dolente per il cantante.

Se vuoi essere sempre informato in tempo reale e sulle nostre notizie di gossip, televisione, musica, spettacolo, cronaca, casi, cronaca nera e tanto altro, seguici sulle nostre pagine FacebookInstagram e Twitter

Ci ritroveremo su un palco in Paradiso Joe, tienimi un posto come chitarrista“: così si concludeva la straziante dedica di Tozzi a Vescovi.